alpadesa
  
Flash news:   Incendio a Notre Dame, il messaggio della Pro Loco Mercogliano: “Se si perde la Storia perdiamo anche noi” Consiglio Comunale, l’assessore Di Nardo si congeda e attacca: “I miei ideali diversi dagli amministratori in carica” LND, il presidente Cosimo Sibilia in udienza da Papa Francesco Via Crucis a Mercogliano nel ricordo di Stefano Cucchi Calcio, gare sospese con il Manocalzati e Carotenuto e sconfitta a tavolino I lupi non mollano e battono il Budoni sul finale. Foto Esordio amaro per coach Maffezzoli Quarta sconfitta di fila per la Sidigas Scandone Al via domani mattina i riti della Settimana Santa all’Abbazia di Montevergine Incidente sull’A16 tra due veicoli, cinque feriti e code all’altezza di Mercogliano

La Sidigas Scandone Avellino batte Dolomiti Trentino e consolida il quarto posto

Pubblicato in data: 10/5/2018 alle ore:15:17 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

Nell’ultima giornata di regular season la Sidigas Scandone Avellino batte la Dolomiti Energia Trentino con il punteggio di 78-74. Una gara che è stata l’antipasto del quarto di finale dei playoff scudetto. Le due squadre si daranno battaglia a partire da domenica 13 maggio. Buone indicazioni per Sacripanti che ha visto i suoi condurre una partita giocata con lucidità portando a referto 5 uomini in doppia cifra.

Parte forte la Sidigas, che subito recupera palla con Leunen che lancia Wells in contropiede: la guardia americana conclude con una schiacciata. Trento risponde da dentro l’area e Fesenko si sblocca dal pitturato. S’iscrive a referto anche Rich ed Avellino è avanti (6-4). Sutton porta in vantaggio i suoi segnando 4 punti consecutivi, ma è ancora Fesenko a realizzare appoggiando  al vetro (8-8). Gli ospiti si portano avanti con Forray e Sutton, Wells però segna 4 punti consecutivi e tiene Avellino a contatto (12-14). Buscaglia inserisce Gomes, che subito lo ripaga con 4 punti consecutivi; entra in partita anche FIlloy con un personale break di 5-0. Flaccadori fa 1/2, ma Scrubb, lanciato in contropiede da Leunen, pareggia (19-19).

Il secondo quarto si apre con il break biancoverde: Rich segna lanciato da Leunen, Scrubb corre in contropiede ed appoggia al vetro con Buscaglia che chiama time out (23-19). Al ritorno sul parquet contro-break ospite con due triple di Shields e Silins e stavolta è il coach irpino a chiamare time out (23-27). Dopo l’ennesima tripla di Silins, Wells segna in penetrazione mentre Fitipaldo realizza da tre (28-30). Si sblocca anche Leunen servito alla perfezione da Fesenko, i biancoverdi si portano avanti con la tripla di Filloy;  Gomes pareggia dalla linea della carità (33-33). Wells concretizza un gioco da tre punti, ma Trento fa il break con Hogue e Forray (36-37).

La partita riprende a ritmi bassi con i biancoverdi a condurre il gioco: Trento non segna, mentre Avellino si porta avanti con Fesenko e Wells che realizza da tre (41-37). Hogue va a schiacciare e Forray segna dalla lunga distanza. Fesenko fa bottino pieno dalla lunetta mentre Rich realizza da dentro l’area (45-44). Flaccadori porta avanti gli ospiti, ma sono i canestri di Rich e Scrubb a mantenere a contatto la Sidigas (51-53). Leunen ridà il vantaggio ai biancoverdi realizzando dai 6,75, la Dolomiti non ci sta e si riporta avanti con i canestri di Sutton e Gutierrez (54-57).L’ultimo periodo si apre con la tripla messa a segno da Leunen, Gutierrez segna in penetrazione ma Scrubb pareggia in contropiede (59-59). Parziale della Sidigas: Wells segna in penetrazione e Rich, servito da Filloy, va ad appoggiare al vetro, con Buscaglia che si rifugia nel time out (63-59). La tripla di Rich dà il massimo vantaggio alla Sidigas. Trentro reagisce con Forray e Sutton e si riporta a -2 (66-64). Dopo il pareggio di Gomes, Avellino realizza un parziale di 5-0 grazie al canestro di Leunen e la tripla di Filloy che portano la Sidigas sul +5 (73-68). Trento ci prova con Forray ma la Sidigas è precisa dalla lunetta. Avellino batte Trento (78-74).

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento