alpadesa
  
Flash news:   I lupi cadono a Sassari Valle del Sabato, presentato dalle associazioni il dossier sull’inquinamento: “dati preoccupanti” Festa nel pub di Solofra con Fabrizio Corona: blitz di Carabinieri e Finanza Sorpreso a cedere hashish a un minorenne: studente ventenne di Mercogliano arrestato dai Carabinieri Sibilia in visita alla Lega B: incontro con Balata Vucinic: “amareggiati e dispiaciuti ma fare tesoro degli aspetti positivi” Final Eight: la Sidigas Scandone si ferma ai quarti Grande partecipazione all’accensione dei falò in onore dei Santi Patroni Modestino, Fiorentino e Flaviano. FOTO Traforo del Partenio che colleghi Mandamento con la Valle Caudina: lunedì in Regione la firma del protocollo d’intesa A Lumanera, stasera la tradizione rivive a Capocastello

Nato il Consorzio dei Servizi Sociali Ambito A02, De Fazio e Dello Russo: “Più stabilità nell’erogazione dei servizi”

Pubblicato in data: 25/5/2018 alle ore:09:22 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Nato il Consorzio dei Servizi Sociali Ambito A02: eletto presidente d’assemblea il sindaco di Sant’Angelo a Scala Carmine De Fazio, suo vice il sindaco di Ospedaletto d’Alpinolo Antonio Saggese, presidente del CdA il delegato ai Servizi Sociali del Comune di Mercogliano Giacomo Dello Russo insieme ai sindaci di Monteforte Irpino Costantino Giordano e di Contrada Filomena Del Gaizo. «Saranno integrati e ampliati un po’ tutti i servizi offerti e le attività che andremo a definire durante la prossima riunione d’assemblea – spiega il neo presidente De Fazio -. Questo novello consorzio garantirà un impegno più assiduo di tutti i suoi componenti per fornire puntuali servizi a supporto degli utenti residenti nei comuni d’Ambito». Dunque la convenzione esistente tra i comuni di Contrada, Forino, Mercogliano, Monteforte Irpino, Ospedaletto d’Alpinolo, Sant’Angelo a Scala e Summonte diventa ora un consorzio a tutti gli effetti: «Funzionerà in pratica come una partecipata dei comuni – afferma Dello Russo, già presidente d’Ambito con Mercogliano ente capofila -. Per quanto riguarda i servizi erogati, con l’acquisizione della personalità giuridica, essi saranno migliorati grazie a una maggiore stabilità e professionalità degli operatori mentre nulla cambierà per gli uffici che restano nei locali del centro polifunzionale “La Città a spasso” di Torelli». Costituito anche il Fua, Fondo Unico d’Ambito, che raccoglierà le risorse economiche necessarie al sostegno dei servizi erogati dal consorzio: «Tutti i sette comuni hanno già versato la quota una tantum pari a 5mila euro mentre – conclude – il versamento annuale sarà calcolato in base al numero degli abitanti dei rispettivi comuni di appartenenza».
FdL

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento