alpadesa
  
Flash news:   Incendio a Notre Dame, il messaggio della Pro Loco Mercogliano: “Se si perde la Storia perdiamo anche noi” Consiglio Comunale, l’assessore Di Nardo si congeda e attacca: “I miei ideali diversi dagli amministratori in carica” LND, il presidente Cosimo Sibilia in udienza da Papa Francesco Via Crucis a Mercogliano nel ricordo di Stefano Cucchi Calcio, gare sospese con il Manocalzati e Carotenuto e sconfitta a tavolino I lupi non mollano e battono il Budoni sul finale. Foto Esordio amaro per coach Maffezzoli Quarta sconfitta di fila per la Sidigas Scandone Al via domani mattina i riti della Settimana Santa all’Abbazia di Montevergine Incidente sull’A16 tra due veicoli, cinque feriti e code all’altezza di Mercogliano

Presentato il nuovo play Alex Renfroe: “Pronto a lottare per i playoff”

Pubblicato in data: 12/5/2018 alle ore:15:00 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

Presentato alla città e alla stampa l’ultimo arrivato in casa biancoverde, Alex Renfroe. A presentarlo è il direttore sportivo del club, Nicola Alberani, che afferma: “Siamo molto contenti che sia dei nostri, ringraziamo il Galatasaray per la velocità dell’operazione. Come Sidigas facciamo uno sforzo incredibile per migliorare il nostro roster e di questo dobbiamo dare atto alla società. Il gap si è colmato, quanto si è colmato lo dirà il campo. Ora pensiamo a Trento con la massima intensità”.

La parola poi passa al nuovo play, che esordisce dicendo: “Sono grato per l’opportunità data. Ringrazio la società per avermi cercato e sono pronto per fare tutto ciò che mi verrà chiesto per raggiungere i migliori risultati possibili. Sono pronto a testare i Playoff italiani. La sfida è adattarsi subito. Sono un lottatore, faccio quello che serve e sono molto più esperto rispetto a quando ho giocato in Italia con Brindisi. Quando Avellino mi ha contattato ho accolto in maniera molto positiva la notizia. Ogni volta che c’è qualcuno che si disturba a chiamarmi sono felice e ora sono qui per ripagare la fiducia. Già l’ho fatto in passato e sono pronto a farlo. Sono contento di essere qui e mi piace la pallacanestro italiana, sono motivato e voglio fare bene. Adesso ho due giorni per osservare e guardare. Sono ottimista nel mio giudizio. Userò queste ore che mi separano dalla partita per studiare al meglio l’avversaria”.​

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento