alpadesa
  
domenica 31 maggio 2020
Flash news:   Coronavirus, su 190 tamponi effettuati in Irpinia un solo caso positivo: è di Prata P.U. Firmato il protocollo per la realizzazione del collegamento del Santuario di Montevergine e delle attività connesse e complementari al sistema fognario con il collettamento al’impianto di depurazione comprensoriale di Manocalzati Coronavirus, calano i contagi (+416) ma i morti salgono a 111 Mercogliano, il Campo Sportivo vede la luce. L’annuncio del sindaco D’Alessio: “Pronto entro il 15 luglio. Inviterò l’Avellino per il ritiro” Sport Days, parte la XVIV edizione da lunedì a Mercogliano con un nuovo format. FOTO e VIDEO Coronavirus, due i positivi di oggi in Irpinia: Avellino e Gesualdo Coronavirus, in Campania niente alcolici da asporto dopo le 22: bar chiusi all’una Coronavirus, sono 87 le vittime registrate nelle ultime 24 ore: Lombardia maglia nera per i contagi Pentecoste, domenica Santa Messa presso la Basilica Cattedrale del Santuario di Montevergine Il Covid Hospital del “Moscati” si svuota: resta solo un paziente positivo ricoverato in Malattie Infettive

Elezioni, sorpresa ad Avellino nel ballottaggio: il M5S ribalta l’esito del primo turno e vince con Vincenzo Ciampi

Pubblicato in data: 25/6/2018 alle ore:01:06 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

Vincenzo Ciampi batte Nello Pizza ed è il nuovo sindaco di Avellino. Il candidato del M5S che al primo turno si era fermato al 20 per cento, ha ribaltato il risultato nel ballottaggio raggiungiungendo il 59,54 per cento, 4mila voti di differenza in più sull’avversario, Nello Pizza, che si ferma al 40,44 per cento. Pizza aveva sfiorato l’elezione al primo turno.

La vittoria del M5S però non assegna al sindaco la maggioranza in consiglio: il centrosinistra di Pizza ha 18 consiglieri, e quindi il sindaco è in minoranza e dovrà provare a costruire un’alleanza per approvare atti fondamentali, a partire dal bilancio di previsione, pena lo scioglimento anticipato dell’assemblea.

Ciampi nel ballottaggio ha avuto il sostegno di tutti i suoi sfidanti: Cipriano, Morano, Preziosi e Passero.

Una vittoria sulla quale ci aveva messo la faccia il vicepremier Luigi Di Maio venuto ben due volte in città a sostenere Ciampi unitamente al sottosegretario Carlo Sibilia.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento