alpadesa
  
Flash news:   Rogo all’Ics di Pianodardine, l’Arpac: “livelli di diossina sotto la soglia di pericolo già sabato” Avellino calcio, info biglietti per le prossime gare dei lupi Volley, la piscina comunale di Mercogliano ospita la preparazione della Green Volley Atripalda Presentato questa mattina al centro Campanello il bando per il servizio civile con l’assessore regionale Fortini: 68 i posti disponibili Scooter elettrico a prezzo conveniente: i Carabinieri di Mercogliano denunciano un 40enne Servizio civile universale, domani l’assessore regionale Fortini al centro Campanello Ignoffo: «Tre punti fondamentali, ma abbiamo sofferto fino alla fine» L’Avellino corsara con il Picerno: terza vittoria consecutiva Incendio a Pianodardine, la Prefettura: “Non si evidenziano sforamenti dalle analisi. Cessate le esigenze di limitazioni alla mobilità e chiusura delle scuole” Incendio Pianodardine, Camminata Rosa rinviata a data da destinarsi

Dieci anni senza stadio comunale, Flash mob di “campo aperto” dinanzi Palazzo di città

Pubblicato in data: 18/12/2018 alle ore:13:59 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Si è tenuto ieri sera dinanzi al Comune di Mercogliano, un flash mob denominato “Campo aperto” che ha visto protagonisti ragazzi e anche adulti dare vita ad una insolita gara di calcio per manifestare pacificamente il proprio dissenso per la mancanza da oltre dieci anni del campo sportivo in città. Alla manifestazione presente anche Don Vitaliano e il dirigente Bruno Iovino. Un’iniziativa promossa da Campo Aperto,  con Nicola De Angelis e Giuseppe Salvio, mente  nell’aula consiliare si riuniva il Consiglio comunale. Si balla e si gioca a calcio nella piazza antistante il Municipio. Un modo di un gruppo di cittadini di Mercogliano di far sentire la propria voce denunciando un impasse, il mancato funzionamento di un impianto sportivo, che va vanti da troppo tempo.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento