alpadesa
  
Flash news:   Non mandano la figlia a scuola: genitori denunciati dai Carabinieri di Mercogliano La Casertana piega l’Avellino: quarta sconfitta in campionato Sesta sconfitta per la Scandone: ko anche a Nardò (73-64) Maltempo, intervento dei Vigili del Fuoco lungo il viale di San Modestino. Foto Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro

Avellino corsara con l’Albalonga: ci pensa Tribuzzi

Pubblicato in data: 13/1/2019 alle ore:23:05 • Categoria: Avellino calcioStampa Articolo

Raccoglie tre punti molto importanti la Calcio Avellino SSD, che nella 21esima giornata di LND, girone G, batte a domicilio l’Albalonga. I laziali, reduci da 8 vittorie nelle ultime 10 partite, sono stati superati grazie ad un goal di Alessio Tribuzzi nella ripresa: l’esterno romano, rientrato dopo due turni di stop (la squalifica era inizialmente di tre giornate, ndr) al minuto 66, ha indirizzato in rete il pallone arrivato nell’area dei padroni di casa grazie ad una splendida combinazione CiotolaGerbaudo, entrati pochi minuti prima. Nel primo tempo a mettersi in evidenza è il portiere Aniello Viscovo (’99) con una splendida parata su tiro di Pippi.

Nessuna possibilità di riposo per i lupi, che mercoledì riceveranno l’Anzio in casa (ore 15.00). Da valutare le condizioni di Niccolò Dondoni, ferito alla testa a seguito di uno scontro di gioco.

Ottimo risultato – afferma mister Giovanni Bucaromaturato su un campo difficile sia per la qualità dell’avversario che per le reali condizioni del terreno di gioco. Non so dire se è una gara che ci svolta il campionato, quel che è certo è che come ho già detto in altre occasioni dobbiamo continuare a fare la corsa su noi stessi, gara dopo gara. Stiamo acquisendo consapevolezza, dobbiamo crederci e stare tutti compatti, noi, i tifosi, la stampa, e tutto l’ambiente”.

“I cambi? Bisogna essere anche un po’ fortunati – chiosa il mister – ma se si vuole inseguire ed essere realmente pericolosi bisogna che tutti, dall’undici titolare alla panchina, fino alla tribuna, si facciano trovare pronto in ogni momento perché possiamo sbagliare poco o niente”.

A farsi trovare pronto è stato sicuramente  il centrocampista Francesco Buono, schierato per la seconda volta titolare. “Cerco sempre di allenarmi e di lavorare al massimo – ha spiegato –   sono contento di come stanno andando le cose per me ma sopratutto per i risultati della squadra”.

Questo il commento di Buono: “Una partita molto difficile su un campo ostico, la mia sensazione è che da qui alla fine troveremo tante altre situazioni simili, quindi dobbiamo farci trovare pronti perchè sappiamo cosa ci aspetta“.

Tabellino

Albalonga-Avellino 0-1

Marcatori: 21′ st Tribuzzi.

Albalonga (4-3-3): Jorio; Succi, Panini, Paolacci, Pace; Di Cairano (26′ st Follo), Barone, Magliocchetti; Pellecchia, Pippi, Corsetti.

A disp.: Del Moro, Pucino, Sordi, Lommi, Capogna, Casanova, Proietti, Fatati.

All.: D’Adderio.

Avellino (4-3-3): Viscovo; Dionisi, Morero, Dondoni (1′ st Capitanio), Parisi; Matute (18′ st Gerbaudo), Di Paolantonio, Buono; Tribuzzi (49′ st Omohonria), De Vena (28′ st Sforzini), Da Dalt (18′ st Ciotola).

A disp.: Lagomarsini, Mentana, Falco, Saporito.

All.: Bucaro.

Arbitro: Catanoso di Reggio Calabria.

Assistenti: Spina di Palermo e Danese di Trapani.

Espulsi: 31′ st Bucaro (proteste);

Ammoniti: 9′ pt Morero, 22′ st Panini, 42′ st Dionisi, 47′ st Gerbaudo (comportamento non regolamentare), 22′ pt Buono, 24′ pt Pace, 17′ st Magliocchetti, 49′ st Tribuzzi (gioco scorretto);

Angoli 4-2;

Recuperi 2′ pt e 5′ st.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento