alpadesa
  
domenica 16 giugno 2019
Flash news:   Consiglio Comunale, D’Alessio presenta la squadra di governo. Graziano (M5s) apre al sindaco: vota a favore delle linee programmatiche Cambio di denominazione societaria: da Calcio Avellino SSD a.r.l a Unione Sportiva Avellino 1912 s.r.l. Il sindaco D’Alessio vara la giunta: è Stefania Di Nardo il vice sindaco. Ecco gli assessori e le rispettive deleghe Consegnate le onorificenze al Merito della Repubblica, anche Mercogliano premiata Viadotti insicuri sulla A16, la Procura sequestra anche le corsie Niente Serie B per Taccone: il Tar Lazio respinge il ricorso Brandon Taylor è il neo-playmaker biancoverde Elezione Carmine Zigarelli, congratulazioni dell’Asd Città di Mercogliano La Scandone prende l’ala forte Kaspar Treier Ingaggiata l’ala piccola statunitense Jeremy Chappell

Don Vitaliano invita Mahmood in oratorio a Mercogliano per una riflessione

Pubblicato in data: 19/2/2019 alle ore:12:57 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Don Vitaliano invita Mahmood in oratorio. La celebrazione della messa domenicale nella sua chiesa di Mercogliano attraverso le note della canzone «Soldi» di Mahmood ha aperto una riflessione in città.

All’indomani di quanto andato in scena tra i banchi della sua chiesa, don Vitaliano ha invitato il giovane artista italiano, vincitore dell’ultima edizione del Festival di Sanremo, , nato da padre egiziano e madre sarda, a far visita agli oltre 150 ragazzi che animano l’Oratorio don Bosco: «Nelle canzoni ci sono tanti spunti di riflessione – è il pensiero di don Vitaliano – e spesso lo facciamo con i bambini dell’oratorio. Questa volta c’è stata un’occasione inaspettata, la discussione sorta intorno alla canzone di Mahmood che parla di un tema importante, come quello dell’attaccamento al denaro che rovina i rapporti familiari ed interpersonali. È solo intorno a questo che abbiamo voluto riflettere: non capisco tante polemiche».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento