alpadesa
  
Flash news:   Elezioni amministrative, il Meetup di Mercogliano a Capocastello con la deputata Pallini: “in campo con una lista. Lavoro, impegno e volontà alla base della nostra presenza”. FOTO Lacrime, striscione e applausi per Vittorio Salvati. FOTO Vucinic: “ci attende un calendario fitto di impegni” Seconda vittoria consecutiva per la Sidigas: battuta Reggio Emilia. Foto Oggi il giorno del dolore e dell’addio a Vittorio Salvati Dramma a Torino, i risultati dell’autopsia a chiarire le cause della morte di Vittorio Salvati. Domani sera la salma torna ad Avellino, i funerali a San Ciro domenica alle 16. Cordoglio e commozione Bucaro: “la sosta un pò lunga mi preoccupa ma la squadra non perderà d’intensità” “MovimentiAmo Capocastello”: MeetUp in campo domenica con la deputata Pallini Dramma a Torino, il ricordo e il dolore degli amici: «Vittorio ragazzo di cuore, riposa in pace». FOTO Dramma a Torino, il magistrato dispone l’autopsia di Vittorio Salvati. Sabato il ritorno della salma in Irpinia. FOTO

Lotta alla droga: segnalati cinque giovani assuntori

Pubblicato in data: 1/2/2019 alle ore:13:34 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, quotidianamente impegnati per garantire sicurezza e rispetto della legalità.

L’attività, spesso condotta unitamente ad unità cinofila, è mirata a dissuadere dall’uso di droghe.

In tale contesto, i Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno segnalato alla locale Prefettura cinque assuntori, perlopiù studenti, sorpresi in possesso di modiche quantità di stupefacenti.

Militari in divisa ed in abiti civili hanno effettuato svariati controlli sia nel Vallo di Lauro che in Monteforte Irpino, operando nell’ambito di una più ampia e pianificata strategia di azione in chiave preventiva e repressiva nei confronti del fenomeno dello spaccio di droga, con particolare attenzione alle aree limitrofe agli edifici scolastici, soffermandosi a sorvegliare in modo discreto molti dei luoghi in cui i giovani sono maggiormente soliti ritrovarsi e dove, purtroppo, l’insidia della devianza può essere spesso in agguato.

Le numerose perquisizioni personali effettuate hanno così consentito di rinvenire alcune dosi di hashish, marijuana nonché uno spinello pronto per essere consumato: quantitativi che, sottoposti a sequestro, hanno fatto scattare a carico dei sette detentori la segnalazione all’Autorità Amministrativa ai sensi dell’articolo 75 del D.P.R. 1990, n. 309.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento