alpadesa
  
Flash news:   Giornate FAI di primavera, domani la presentazione delle iniziative a Loreto Il Cammino di San Guglielmo, dall’Abbazia di Montevergine il via ai lavori del forum itinerante della terra di mezzo Dolore a Mercogliano per l’improvvisa scomparsa di Giovanni Di Nardo Giovedì ad Avellino la marcia di Libera contro le mafie Lite in famiglia a Mercogliano, donna accoltella il marito Elezioni amministrative, il Meetup di Mercogliano a Capocastello con la deputata Pallini: “in campo con una lista. Lavoro, impegno e volontà alla base della nostra presenza”. FOTO Lacrime, striscione e applausi per Vittorio Salvati. FOTO Vucinic: “ci attende un calendario fitto di impegni” Seconda vittoria consecutiva per la Sidigas: battuta Reggio Emilia. Foto Oggi il giorno del dolore e dell’addio a Vittorio Salvati

Sorpreso a cedere hashish a un minorenne: studente ventenne di Mercogliano arrestato dai Carabinieri

Pubblicato in data: 17/2/2019 alle ore:11:46 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Prosegue l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino. In tale contesto, un’altra attività è stata condotta dai Carabinieri della Stazione di Avellino che hanno tratto in arresto un ventenne di Mercogliano ritenuto responsabile di spaccio di sostanza stupefacente.

Nello specifico, i militari operanti, nell’ambito di un’attività preventiva nella lotta a quella deplorevole piaga rappresentata dal traffico di stupefacenti specialmente tra le fasce della popolazione giovanile, procedevano al controllo dello studente, già noto alle Forze dell’Ordine, sorpreso in via Mancini del capoluogo irpino mentre cedeva dell’hashish ad un minorenne.

Tale azione, sebbene furtiva, non sfuggiva all’occhio dei militari appostati poco distante.

Ritenuto giunto il momento di intervenire, i Carabinieri si avvicinavano ai due ragazzi e all’esito di perquisizioni recuperavano e sottoponevano a sequestro alcuni grammi di hashish nonché la somma di 105 euro, probabile provento dell’illecita attività di spaccio.

Alla luce delle evidenze emerse dalla flagranza di reato, il ventenne veniva tratto in arresto e sottoposto agli arresti domiciliari, a disposizione della Procura della Repubblica di Avellino.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento