alpadesa
  
Flash news:   Giornate FAI di primavera, domani la presentazione delle iniziative a Loreto Il Cammino di San Guglielmo, dall’Abbazia di Montevergine il via ai lavori del forum itinerante della terra di mezzo Dolore a Mercogliano per l’improvvisa scomparsa di Giovanni Di Nardo Giovedì ad Avellino la marcia di Libera contro le mafie Lite in famiglia a Mercogliano, donna accoltella il marito Elezioni amministrative, il Meetup di Mercogliano a Capocastello con la deputata Pallini: “in campo con una lista. Lavoro, impegno e volontà alla base della nostra presenza”. FOTO Lacrime, striscione e applausi per Vittorio Salvati. FOTO Vucinic: “ci attende un calendario fitto di impegni” Seconda vittoria consecutiva per la Sidigas: battuta Reggio Emilia. Foto Oggi il giorno del dolore e dell’addio a Vittorio Salvati

Dramma a Torino, il ricordo e il dolore degli amici: «Vittorio ragazzo di cuore, riposa in pace». FOTO

Pubblicato in data: 14/3/2019 alle ore:09:30 • Categoria: CronacaStampa Articolo

«Stamattina quando mi sono svegliato il primo  pensiero è andato a te – scrive su Facebook Gerardo Angiuoli – a come potevi aver condiviso l’incontenibile gioia della gara della Juve con tuo figlio. Ti pensavo e sorridevo, non potevo immaginare che invece di abbracciare tuo figlio eri Lassù in braccio al tuo papà, Ciao Vettò, fino alla fine davvero riposa in pace». Angiuoli lo ricorda il giorno dopo commosso come «un ragazzo di cuore. Con lui avevo un rapporto empatico. Da Torrette veniva ad Atripalda per prendersi il caffè con noi. Non riesco ancora a crederci». Il suo dolore è nella foto postata in compagnia di amici dove scrive: «Questa foto mi piace in modo particolare, mentre noi tutti sorridiamo tu sei sospeso quasi come un angelo che deve spiccare il volo. Nessuno ha mai pensato che il tuo nome Vittorio potesse significare sconfitta. Ti aspetteremo al ritorno a casa come si fa con una squadra che ha dato tutto senza mai risparmiarsi. La Juve infondo ci ha insegnato che c’è sempre un ritorno in casa».
Tanti i post e le foto su Facebook ieri pubblicati dagli amici non appena si è diffusa la notizia ad Avellino. Ricordi sui social, quei social dai quali lui aveva deciso, pochi giorni prima, di prendere le distanze, cancellarsi definitivamente. Le sue ultime foto su Facebook lo ritraevano sugli spalti di Madrid per sostenere la Juve. Poi la scelta di cancellarsi che aveva comunicato agli amici più stretti spiegando: «tanto con voi abbiamo il gruppo di WhatsApp» rassicurandoli così con questa frase. Quasi un brutto presagio. Tutti lo ricordano come un giovane gentile, educato, simpatico e anche di poco parole. Amava la palestra per tenere in forma il fisico. Aveva il cuore diviso a metà: tifoso della Juventus e supporter dell’Us Avellino dello storico gruppo “South Boys” di Mercogliano. I più stretti amici sono ancora attoniti e chiusi nel silenzio. Con loro, che martedì sera si erano riuniti ad Avellino a casa di un amico per assistere al big match, aveva effettuato una videochiamata. Una chiamata di saluto dagli spalti dello Stadium, dove stava con il figlio pronto ad assistere alla partita. L’ultima chiamata di gioia.
«Anni fa mi hai preso per la mano e mi hai portato a conoscere il mondo – scrive in un dolore enorme Daniele Damaso, animatore e musicista nelle serate avellinesi –. Ora non mi resta che continuare ad onorare i tuoi insegnamenti e viverli anche per te. Vittorione per sempre con noi». Anche Ugo Ieppariello gli dedica un saluto velato di tristezza «Ciao Vittorio». L’amica Linda Gaita invece posta un verso della canzone “Sally” di Vasco Rossi: «perché la vita è un brivido che vola via…è tutto un equilibrio sopra la follia. Rip Vittò».
Infine il “Juventus Club Alife – Gruppo Storico Gigi Buffon” scrive sulla pagina ufficiale:«Si sta come d‘autunno sugli alberi le foglie. Non troviamo parole più significative di queste scritte da Ungaretti per descrive il dolore che proviamo in questo momento per l’improvvisa morte dell’amico Vittorio Salvati che era andato a Torino per sostenere la Juventus. Ai familiari e agli amici di Vittorio vanno le più sentite condoglianze di tutti noi».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento