alpadesa
  
Flash news:   Beffa Navigator, la Regione Campania non firma la convenzione: i vincitori pronti ad intraprendere un’azione giudiziaria Addio a Flavio Puleo, anima in Curva Nord dei ”Biancoverdi Insuper…Abili” Ente Idrico Campano, eletto il sindaco di Mercogliano Vittorio D’Alessio nel consiglio del Distretto Calore Irpino Paura a Torette, motorino sbalzato sul maciapiede: pronto intervento del 118 e dei virgili urbani Fuochi d’artificio a Torelli, il comitato festa fa chiarezza in una nota Fuochi a Torelli, la dura replica del sindaco D’Alessio: “Fornite false ricostruzioni da chi dimostra di non amare la nostra città” Puc di Mercogliano, Giuseppe Graziano (M5S): “puntare alla conservazione degli elementi naturalistici rilevanti” Sidigas, il Gip sequestra solo 8 milioni di euro Prima buca le ruote e poi deruba automobilisti anche in città, arrestato dai Carabinieri 30enne napoletano Grande folle ed entusiasmo per la seconda di Al#Vial’Estate con “Note di gusto”. Barone: “Mercogliano quando viene chiamata in causa risponde sempre presente”

Il Ventuno marzo nei versi di Gabriele De Masi

Pubblicato in data: 21/3/2019 alle ore:10:24 • Categoria: CulturaStampa Articolo

Il ventuno marzo segna l’inizio della Primavera ma anche è la Giornata Mondiale della Poesia e infine quella dei bimbi colpiti dalla sindrome di Down.

 

Ventuno Marzo

 

Primavera. Della poesia.

Giorno del segno ovale

al volto ,largo sorriso,

netto di sospetti, fragilità

della pioggia, scroscio

abbraccia e, ancora,

nuvola alta e, poi, neve

che fascia, disarma.

Misteriosa trinità, agli occhi

bagnati di bimbo, riporta

sole al pianto. La  vita.

In viaggio.

 

   Gabriele De Masi

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento