alpadesa
  
domenica 16 giugno 2019
Flash news:   Consiglio Comunale, D’Alessio presenta la squadra di governo. Graziano (M5s) apre al sindaco: vota a favore delle linee programmatiche Cambio di denominazione societaria: da Calcio Avellino SSD a.r.l a Unione Sportiva Avellino 1912 s.r.l. Il sindaco D’Alessio vara la giunta: è Stefania Di Nardo il vice sindaco. Ecco gli assessori e le rispettive deleghe Consegnate le onorificenze al Merito della Repubblica, anche Mercogliano premiata Viadotti insicuri sulla A16, la Procura sequestra anche le corsie Niente Serie B per Taccone: il Tar Lazio respinge il ricorso Brandon Taylor è il neo-playmaker biancoverde Elezione Carmine Zigarelli, congratulazioni dell’Asd Città di Mercogliano La Scandone prende l’ala forte Kaspar Treier Ingaggiata l’ala piccola statunitense Jeremy Chappell

Ruba costosi capi di abbigliamento: 25enne arrestato dai Carabinieri di Mercogliano

Pubblicato in data: 3/3/2019 alle ore:12:08 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Furto aggravato: è il reato di cui dovrà rispondere un 25enne di origine romena e residente a Napoli, arrestato dai Carabinieri della Stazione di Mercogliano.

Prosegue senza sosta la lotta alla piaga rappresentata dalla criminalità predatoria, condotta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino e che ogni giorno vede impiegati i militari dell’Arma in un capillare controllo del territorio teso a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Nel pomeriggio di ieri la pattuglia della Stazione di Mercogliano è intervenuta presso un locale esercizio commerciale dove gli addetti alla sicurezza avevano segnalato la presenza di un giovane che, dopo aver rimosso le placche antitaccheggio da vari capi vestiari, li occultava sotto i propri indumenti per eludere i controlli all’uscita del negozio.

Intervenuti sul posto i militari hanno identificato il giovane che, all’evito della perquisizione veniva trovato in possesso della merce appena rubata.

Alla luce delle evidenze emergenti dalla flagranza di reato il giovane straniero veniva tratto in arresto e, su disposizioni della Procura della Repubblica di Avellino, sottoposto ai domiciliari.

La refurtiva recuperata è stata restituita all’avente diritto.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento