alpadesa
  
Flash news:   Abellinum Pride, marcia arcobaleno di festa e denuncia: sfilano in duemila. FOTOSERVIZIO Abellinum Pride, le madrine Eva Grimaldi e Imma Battaglia: «ci vuole coraggio in provincia, siamo qui per far progredire il nostro Paese dove manca una legge contro l’omofobia». FOTO Consiglio Comunale, D’Alessio presenta la squadra di governo: “daremo ascolto a tutti i cittadini”. Graziano (M5s) apre al sindaco: vota a favore delle linee programmatiche. FOTO Cambio di denominazione societaria: da Calcio Avellino SSD a.r.l a Unione Sportiva Avellino 1912 s.r.l. Il sindaco D’Alessio vara la giunta: è Stefania Di Nardo il vice sindaco. Ecco gli assessori e le rispettive deleghe Consegnate le onorificenze al Merito della Repubblica, anche Mercogliano premiata Viadotti insicuri sulla A16, la Procura sequestra anche le corsie Niente Serie B per Taccone: il Tar Lazio respinge il ricorso Brandon Taylor è il neo-playmaker biancoverde Elezione Carmine Zigarelli, congratulazioni dell’Asd Città di Mercogliano

Sforzini regala all’Avellino la quinta vittoria consecutiva

Pubblicato in data: 31/3/2019 alle ore:19:33 • Categoria: Avellino calcioStampa Articolo

Grazie alla sua decima marcatura stagionale Ferdinando Sforzini regala all’Avellino la quinta vittoria consecutiva e con essa altri tre punti per il finale di campionato. Il numero 32 dei biancoverdi realizza al 34′ del primo tempo un rigore procurato da Alessio Tribuzzi dopo un controllo in area. Nelle primissime battute di gioco è però l’Ostiamare a rendersi pericoloso con due cross che mettono D’Astolfo e De Iulis nelle condizioni di battere a rete. Dopo lo spavento l’Avellino prende campo con le incursioni di Da Dalt e Tribuzzi e si porta in vantaggio con il penalty di Sforzini. Nella ripresa i lupi hanno almeno tre opportunità per chiudere definitivamente la contesa: prima De Vena manda fuori a porta spalancata, poi è eccellente Giannini nel neutralizzare le conclusioni di Alfageme da Vicino e Di Paolantonio da lontano.

“Non nascondo che siamo arrivati alla gara con un pizzico di stanchezza – ha dichiarato Alessio Tribuzzi potevamo vincere con più margine ma alla fine contavano i tre punti e li abbiamo ottenuti”

“Ora testa al Trastevere – ha detto l’autore del goal Sforzinidove ci giochiamo una parte importante del nostro campionato. Sarà fondamentale affrontare al meglio la settimana, l’essere costretti a rincorrere è uno stimolo in più a fare bene e tiene alto il nostro livello di concentrazione”.

Tabellino

Avellino-Ostiamare 1-0

Marcatori: 34′ pt rig. Sforzini.

Avellino (4-4-2): Viscovo; Betti, Dondoni, Dionisi, Parisi; Tribuzzi, Matute (23′ st Gerbaudo), Di Paolatonio, Da Dalt (28′ st Ciotola); Sforzini (18′ st Alfageme), De Vena (39′ st Mentana).

A disp.: Pizzella, Mithra, Omohonria, Buono, Morero.

All.: Cinelli (Bucaro squalificato).

Ostiamare (4-4-2): Giannini; Di Iacovo, D’Astolfo, Pieri, Colantoni (34′ st Calveri); De Iulis, Cabella (49′ st Scaccia), Bellini (45′ st Renzetti), Bertoldi; Ferrari (20′ st Sarrocco), Attili.

A disp.: Barrago, Ceccarelli, Lazzeri, Galli, Pedone.

All.: Greco.

Arbitro: Frascaro di Firenze. Assistenti: Camoni di Pistoia e Mangoni di Pistoia.

Ammoniti: 46′ st Cabella (gioco scorretto);

Angoli 10-0;

Recuperi 1′ pt e 4′ pt.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento