alpadesa
  
Flash news:   M5S raccoglie firme a Mercogliano per l’installazione di centraline Oggi 24 gennaio si festeggia San Francesco di Sales patrono dei giornalisti Incidente sotto la galleria del Monte Pergola: due feriti Capocastello, approvato studio di fattibilità per la messa in sicurezza del borgo A Catania lupi sconfitti per 3-1 Vittoria in trasferta per la Scandone: battuta per 71-82 la Stella Azzurra Roma “Mercogliano Cardioprotetta”, lunedì la presentazione del progetto nell’aula consiliare Autovelox, psicosi tra gli automobilisti per le nuove postazioni lungo il Raccordo e ricorsi per quello della Variante Avellino: raggiunto l’accordo con il centrocampista Nicolas Izzillo Tutto pronto per la Candelora 2020

Amministrative 2019, segnali di dialogo tra Graziano e D’Alessio: sara’ una lunga notte

Pubblicato in data: 26/4/2019 alle ore:22:31 • Categoria: Attualità, PoliticaStampa Articolo

Dopo la nota dell’avvocato D’Alessio gli risponde tramite un post sui social Alessandro Graziano lanciando segnali di dialogo con il candidato sindaco della lista “Io scelgo Mercogliano” . “Come già dichiarato nei giorni scorsi – scrive Graziano – siamo favorevoli a costruire una forte alternativa x il futuro della nostra comunita”. Un vero e proprio colpo di scena quello che si e’ verificato a poche ore dal termine ultimo della presentazione delle liste. Sicuramente ci saranno contatti tra i due ma la domanda che si pongono tutti i cittadini di Mercogliano: e’ possibile trovare una sintesi tra le due compagini in poche ore quando x mesi non si e’ trovata? Comunque vada sarà una lunga notte x la cittadina alle falde del monte Partenio.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento