alpadesa
  
Flash news:   Mercogliano, continua la pulizia del verde pubblico in città Viale San Modestino, isola pedonale nei giorni festivi dal 5 luglio al 30 agosto Coronavirus, i contagi crescono ancora (+187) e il numero delle vittime è di 21 Assemblea ASI, approvato il Bilancio consuntivo 2019 all’unanimità Air Trasporti, riattivate le corse urbane nei giorni festivi sulle linee di Atripalda e Mercogliano Mercogliano, sventato furto in via Nazionale dalla Polizia Municipale “Irpini della Capitale”, a Mercogliano per la consegna della tessera di socio onorario al sindaco D’Alessio Montevergine, visita dell’Us Avellino questa mattina da Mamma Schiavona. Foto Energia elettrica, interruzione domani a Mercogliano per lavori di manutenzione Avellino, diritto del lavoro: condannato il Comune di Mercogliano. Il ricorso risale al 2014

Bucaro: «Abbiamo vinto la nostra Champions League»

Pubblicato in data: 13/5/2019 alle ore:09:56 • Categoria: Avellino calcioStampa Articolo

«Siamo stati bravi tutti. È stato un gruppo fantastico. Le critiche ci stanno però abbiamo fatto un’impresa. Oggi l’abbiamo merita, contro una squadra che meriterebbe la Serie C». Così mister Giovanni Bucaro commenta la vittoria e la promozione in C. «Abbiamo approcciato meglio di loro e più in generale abbiamo avuto la partita in mano in tutti e novanta i minuti. Devo fare un plauso ai miei ragazzi che ci hanno sempre creduto. Non avevo mai visto un gruppo come loro. Il pubblico è stato un’arma in più. Un pubblico così, in una categoria così, è davvero da poche squadre. Questa vittoria la dedico alla mia famiglia. Ho ricevuto cattiverie per tutti e cinque i mesi in cui sono stato qui. Mi reputo un signore e chi mi ha denigrato è perché si sente fallito». sul futuro: «Sono disponibile a restare. Se c’è la disponibilità di rimanere qui anche in Lega Pro non posso che accettare».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento