alpadesa
  
Flash news:   Rissa a Capocastello, torna il sereno tra il sindaco e l’associazione “Comunità Accogliente”. D’Alessio: ” Nelle abitazioni a Capocastello riscontrate situazioni indecenti “ Coronavirus, negativi i primi diciotto tamponi in Irpinia “Mercogliano Servizi”, parte l’era del nuovo CdA targato Scibelli: “Siamo molto motivati e fiduciosi. I parcometri saranno una risorsa per la città” Coronavirus, chiusura straordinaria delle scuole in Campania per tre giorni Coronavirus, tampone positivo in Campania L’Avellino vince il derby con la Paganese Piscina Comunale, predisposta la chiusura venerdì 28 febbraio per disinfettazione della struttura Risse tra extracomunitari: domani conferenza stampa congiunta del sindaco di Mercogliano e di Comunità Accogliente Us Avellino, il presidente Izzo: “pronto a restare con D’Agostino o a cedere le mie quote” A Capocastello intitolata la piazza del borgo alla Zeza di Mercogliano. Foto

Maffezzoli: “abbiamo giocato con paura, c’è amarezza”

Pubblicato in data: 6/5/2019 alle ore:08:58 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

Non il verdetto che sperava la Sidigas Avellino: al PalaDelMauro il risultato finale è di 83-87 in favore della Happy Casa Brindisi. Il prossimo ed ultimo appuntamento a cui sono chiamati a rispondere i biancoverdi avrà luogo sul parquet del PalaCarrara di Pistoia, con palla a due domenica prossima alle ore 20.30.

Così coach Maffezzoli ai giornalisti presenti in sala stampa nel postpartita: “C’è grandissima amarezza: per la prima volta assaporiamo cosa vuol dire l’essere fuori dai playoff. Adesso dovremo vincere a Pistoia e poi sperare di avere fortuna perché purtroppo il futuro non dipende più solo da noi. Mi aspettavo una partita diversa dalla mia squadra: se si entra con paura non solo è chiaro che c’è qualcosa che non va, ma dovrò anche capirne il perché. Questo purtroppo è il feeling con cui abbiamo approcciato alla gara: per due quarti non ho visto la squadra che mi aspettavo dal punto di vista emotivo. La differenza la fa anche questo tipo di atteggiamento e c’è grandissimo rammarico per aver perso una partita che eravamo riusciti a rigirare: sul +2, palla in mano a noi, dopodiché una persa ed un fallo antisportivo commesso; poi di nuovo abbiamo sprecato la palla del pareggio. Adesso possiamo e dobbiamo solo andare avanti: in questa stagione per un motivo e o per un altro non abbiamo mai avuto l’approccio giusto nelle partite importanti. A turno tutti hanno avuto problemi di rendimento e purtroppo siamo oggi stiamo commentando un’altra sconfitta sul finale ed un’altra partita che poteva cambiare la nostra stagione“.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento