alpadesa
  
Flash news:   Abellinum Pride, marcia arcobaleno di festa e denuncia: sfilano in duemila. FOTOSERVIZIO Abellinum Pride, le madrine Eva Grimaldi e Imma Battaglia: «ci vuole coraggio in provincia, siamo qui per far progredire il nostro Paese dove manca una legge contro l’omofobia». FOTO Consiglio Comunale, D’Alessio presenta la squadra di governo: “daremo ascolto a tutti i cittadini”. Graziano (M5s) apre al sindaco: vota a favore delle linee programmatiche. FOTO Cambio di denominazione societaria: da Calcio Avellino SSD a.r.l a Unione Sportiva Avellino 1912 s.r.l. Il sindaco D’Alessio vara la giunta: è Stefania Di Nardo il vice sindaco. Ecco gli assessori e le rispettive deleghe Consegnate le onorificenze al Merito della Repubblica, anche Mercogliano premiata Viadotti insicuri sulla A16, la Procura sequestra anche le corsie Niente Serie B per Taccone: il Tar Lazio respinge il ricorso Brandon Taylor è il neo-playmaker biancoverde Elezione Carmine Zigarelli, congratulazioni dell’Asd Città di Mercogliano

Poule Scudetto: l’Avellino batte il Bari nella dodicesima vittoria consecutiva. Foto

Pubblicato in data: 20/5/2019 alle ore:07:17 • Categoria: Avellino calcioStampa Articolo

Arrivano a 12 le vittorie in fila dell’Avellino. Dopo aver vinto lo spareggio di Rieti contro il Lanusei, che ha garantito agli uomini di Mister Bucaro l’accesso diretto alla Lega Pro, i biancoverdi vincono la prima gara della poule scudetto superando il Bari con il risultato di 1-0. L’Avellino schiera dal primo minuto Alfageme e De Vena, lasciando in panchina Sforzini e con Gigi Mentana in tribuna a causa di un fastidio al ginocchio. Il match è subito equilibrato e combattuto, con un paio di occasioni da una parte e dall’altra: due pericolosi tiri da fuori di Di Paolantonio ed una deviazione mancata di Luis Maria Alfageme fanno da contraltare alla verve offensiva degli ospiti. Nel secondo tempo è il solito Alessandro De Vena a sbloccare il risultato per i suoi, mettendo a segno la sua 22esima realizzazione stagionale. Dall’altra parte è Nello Viscovo a deviare sulla traversa una bordata di Simeri nata da un’intuizione di Floriano. Prima della gara è stato osservato un minuto di silenzio per la scomparsa del Vice Presidente Vicario di LND Ermelindo Bacchetta: tutta la famiglia della Calcio Avellino SSD si stringe attorno alla famiglia per la perdita.

I lupi giocheranno mercoledì contro il Picerno.

Tabellino:

Avellino-Bari 1-0

Marcatori: 12′ st De Vena.

Avellino (4-4-2): Viscovo; Betti, Morero (1′ st Dondoni), Dionisi, Parisi; Tribuzzi, Di Paolantonio, Gerbaudo (39′ st Carbonelli), Da Dalt (27′ st Ciotola); Alfageme (32′ st Sforzini), De Vena (22′ st Buono).

A disp.: Pizzella, Patrignani, Pepe, Capitanio.

All.: Bucaro.

Bari (4-2-3-1): Marfella; Turi (44′ st Liguori), Di Cesare, Mattera, Nannini; Bolzoni (20′ st Neglia), Langella (7′ st Piovanello); Hamlili (44′ st Feola), Brienza (32′ st Iadaresta), Floriano; Simeri.

A disp.: Maurantonio, Cacioli, Quagliata, Pozzebon.

All.: Cornacchini.

Arbitro:  Emmanuele di Pisa.

Assistenti: Pressato e Cerilli di Latina.

Ammoniti: 23′ pt Morero, 17′ st Piovanello, 36′ st Dionisi (gioco scorretto);

Angoli 4-4;

Recuperi 1′ pt e 5′

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento