alpadesa
  
Flash news:   Da stasera e fino al 25 agosto a Torelli la 29° sagra delle penne alla boscaiola Buon Compleanno al Vice Sindaco Stefania Di Nardo, gli auguri della famiglia Alto Calore, sospesa erogazione idrica dalle 22 di stasera alle 6 di domani IV Memorial Salvatore Riggiola, successo e partecipazione a campo maggiore a Montevergine Sagra Torelli, Scibelli recupera gratuitamente l’area parcheggio Viabilità, Mercogliano si rifà il look con la nuova segnaletica a Torrette e in via Serroni L’Ente Parco del Partenio programma una serie di attività per la tutela e valorizzazione del territorio Maria Morgante confermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti ASD Mercogliano, al via il calcio a 5 femminile. Appuntamento per l’11 agosto per l’open day Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“

Strage del bus di Acqualonga: sequestrate le barriere dell’A16 sui viadotti tra Baiano e Benevento

Pubblicato in data: 3/5/2019 alle ore:14:10 • Categoria: CronacaStampa Articolo

La Procura di Avellino, guidata dal dottor Rosario Cantelmo, ha sequestrato le barriere bordo ponte su 12 viadotti dell’autostrada A16, nel tratto compreso tra Baiano e Benevento: la decisione nell’ambito dell’inchiesta bis sulla sicurezza delle infrastrutture scaturita da quella sulla strage per il bus precipitato dal viadotto Acqualonga nel 2013. Il provvedimento di sequestro non determina effetti sul funzionamento e la percorribilità dell’autostrada.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento