alpadesa
  
Flash news:   Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Denunciato titolare di un’impresa edile di Mercogliano ritenuto responsabile di Gestione illecita di rifiuti provenienti da demolizioni e costruzioni Domani 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino Si è sciolto il Direttivo della Curva Sud Avellino Al via la vendita dei biglietti per Avellino-Potenza

Pentecoste, domenica a Montevergine il Nunzio Apostolico in Italia e San Marino

Pubblicato in data: 6/6/2019 alle ore:00:40 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Domenica 9 giugno 2019, in occasione della Solennità di Pentecoste, giungerà al Santuario di Montevergine S. Ecc. Mons.  Emil Paul Tscherrig, Arcivescovo Titolare di Voli, Nunzio Apostolico in Italia e San Marino.

Il Nunzio, che sarà accolto dal Padre Abate Riccardo Luca Guariglia e dal sindaco eletto di Mercogliano avv. Vittorio D’Alessio, presiederà alla Celebrazione Eucaristica delle ore 11:00, all’interno della Basilica Cattedrale.

La particolare ricorrenza si inserisce a pieno titolo nella storia di Montevergine in quanto, nella Pentecoste del 1126, il vescovo di Avellino Giovanni salì a Montevergine, benedisse il nascente monastero, la foresteria e la chiesa, intitolata a Santa Maria di Montevergine. Il prelato, inoltre, rilasciò una Bolla, tuttora custodita nell’archivio dell’Abbazia e nella quale ricorda l’opera di San Guglielmo, concede a Montevergine il diritto di avere il fonte battesimale, di amministrare i sacramenti e ne riconosce l’autonomia amministrativa.

 

 

Note biografiche:

S.E. Mons. Emil Paul Tscherrig, Arcivescovo titolare di Voli, è nato a Unterems (Svizzera) il 3 febbraio 1947. È stato ordinato sacerdote l’11 aprile 1974 ed incardinato nel clero di Sion. È laureato in Diritto Canonico. Entrato nel Servizio diplomatico della Santa Sede il 1° aprile 1978, ha prestato la propria opera successivamente presso le Rappresentanze Pontificie in Burundi, Corea, Argentina e in Segreteria di Stato. Eletto Arcivescovo titolare di Voli e nominato Nunzio Apostolico, il 4 maggio 1996, è stato consacrato il 27 giugno successivo. 

È stato nominato come Capo Missione nelle seguenti Rappresentanze Pontificie:

  • Nunzio Apostolico in Burundi, il 4 maggio 1996
  • Nunzio Apostolico in Trinidad e Tobago, Antigua e Barbuda, Bahamas, Barbados, Dominica, Giamaica, Grenada, Repubblica Cooperativistica della Guyana, Sminarne, Saint Kitts e Nevis, San Vincenzo e Grenadine, Santa Lucia, e Delegato Apostolico nelle Antille, l’8 luglio 2000
  • Nunzio Apostolico in Corea, il 22 maggio 2004
  • Nunzio Apostolico in Mongolia, il 17 giugno 2004
  • Nunzio Apostolico in Svezia, Danimarca, Finlandia, Islanda e Norvegia il 26 gennaio 2008
  • Nunzio Apostolico in Argentina, il 5 gennaio 2012
  • Nunzio Apostolico in Italia e nella Repubblica di San Marino il 12 dicembre 2017
Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento