alpadesa
  
Flash news:   Il senatore Ugo Grassi lascia il M5S e passa alla Lega Si rinnova domani l’appuntamento con la tradizione centenaria dei Cicci di Santa Lucia Ventidue furti nelle case dell’hinterland avellinese, misure cautelari per due persone Us Avellino, Filippo Polcino è il nuovo Amministratore Delegato Us Avellino, Aniello Martone è il nuovo Direttore Generale Us Avellino, trovato l’accordo: presidente Luigi Izzo e Nicola Circelli vice Muore a 36 anni, addio ad Angelo De Angelis: Original Fans e Scandone in lutto Bisceglie espugna il Paladelmauro L’abate Guariglia benedice il presepe nel giorno dell’Immacolata L’Avellino batte 3-1 la Sicula Leonzio. Foto

Comune, le prime istanze del Movimento 5 stelle: consigli in streaming e centraline per le polveri sottili

Pubblicato in data: 2/7/2019 alle ore:22:50 • Categoria: Attualità, Politica, Movimento 5 StelleStampa Articolo
Prime iniziative del consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Graziano, che in due istanze presentate al sindaco di Mercogliano, chiede di attivarsi in tempi utili per garantire, da un parte, la trasmissione in streaming delle sedute del Consiglio Comunale, con relativa conservazione delle registrazioni audio/video, e dall’altra l’installazione di centraline per monitorare i parametri delle polveri sottili presenti nell’aria.
“Tra gli obiettivi prioritari della Pubblica Amministrazione vi è la promozione dell’accesso a tutte le attività a favore del cittadino e le sedute del civico consesso rappresentano la massima espressione del lavoro istituzionale dell’amministrazione comunale” – dichiara il portavoce pentastellato, che aggiunge: “Nel nostro Municipio la diretta streaming delle sedute potrebbe essere realizzata sfruttando infrastrutture già presenti e una connessione Internet già disponibile, senza quindi operatori o costi eccessivi a carico dell’Ente. I vantaggi sarebbero molteplici, in primis la trasparenza e la pubblicizzazione delle decisioni assunte nei confronti dei mercoglianesi”.
In merito alla seconda richiesta, Graziano spiega che “uno dei compiti fondamentali del Comune è tutelare la salute dei propri cittadini – diritto costituzionalmente garantito – tramite programmi di prevenzione, controllo e monitoraggio della qualità dell’aria”.
“Nel territorio di Mercogliano sono del tutto assenti idonee centraline capaci di rilevare costantemente la concentrazione di emissioni inquinanti nellaria, con particolare riferimento al PM10 e PM2.5. Tale mancanza impedisce di conoscere l’effettiva qualità dell’aria e, quindi, di adottare gli opportuni provvedimenti nel caso di superamento dei valori limiti stabiliti dalle direttive europee. Per cui chiediamo questa installazione con una specifica attenzione all’area di Torrette di Mercogliano particolarmente esposta agli agenti inquinanti” – conclude il consigliere pentastellato.
 
Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento