alpadesa
  
Flash news:   Non mandano la figlia a scuola: genitori denunciati dai Carabinieri di Mercogliano La Casertana piega l’Avellino: quarta sconfitta in campionato Sesta sconfitta per la Scandone: ko anche a Nardò (73-64) Maltempo, intervento dei Vigili del Fuoco lungo il viale di San Modestino. Foto Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro

Controlli dei Carabinieri: scatta il “daspo urbano” per un parcheggiatore abusivo

Pubblicato in data: 5/7/2019 alle ore:13:17 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Prosegue l’azione dei militari del Comando Provinciale Carabinieri di Avellino quotidianamente impegnati nella capillare attività di controllo del territorio tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

I Carabinieri della Stazione di Mercogliano hanno applicato la sanzione amministrativa dell’allontanamento, il cosiddetto “DASPO urbano”, ad un 45enne di Avellino, da loro sorpreso in due distinte occasioni mentre esercitava l’attività di parcheggiatore abusivo nei pressi di una locale casa di cura.

Nello specifico, durante mirati servizi a contrasto di tale fenomeno, i militari sorprendevano il soggetto avvicinarsi agli automobilisti, che avevano appena parcheggiato l’auto, e chiedere la “dovuta tassa” in cambio del “parcheggio sicuro”.

Ora il 45enne, per un anno e sei mesi, ha il divieto di accedere nel piazzale antistante la clinica.

L’attenzione dell’Arma per il contrasto ai parcheggiatori abusivi rimane comunque alta e tali servizi continueranno anche nei prossimi giorni nell’intera provincia.

Avellino, 5 luglio 2019.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento