alpadesa
  
Flash news:   Beffa Navigator, la Regione Campania non firma la convenzione: i vincitori pronti ad intraprendere un’azione giudiziaria Addio a Flavio Puleo, anima in Curva Nord dei ”Biancoverdi Insuper…Abili” Ente Idrico Campano, eletto il sindaco di Mercogliano Vittorio D’Alessio nel consiglio del Distretto Calore Irpino Paura a Torette, motorino sbalzato sul maciapiede: pronto intervento del 118 e dei virgili urbani Fuochi d’artificio a Torelli, il comitato festa fa chiarezza in una nota Fuochi a Torelli, la dura replica del sindaco D’Alessio: “Fornite false ricostruzioni da chi dimostra di non amare la nostra città” Puc di Mercogliano, Giuseppe Graziano (M5S): “puntare alla conservazione degli elementi naturalistici rilevanti” Sidigas, il Gip sequestra solo 8 milioni di euro Prima buca le ruote e poi deruba automobilisti anche in città, arrestato dai Carabinieri 30enne napoletano Grande folle ed entusiasmo per la seconda di Al#Vial’Estate con “Note di gusto”. Barone: “Mercogliano quando viene chiamata in causa risponde sempre presente”

La Scandone iscritta al fotofinish in B, il sindaco Festa paga 20mila euro

Pubblicato in data: 10/7/2019 alle ore:13:07 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

La Scandone è salva. Poco prima della mezzanotte di ieri, il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, ha pagato di tasca propria la prima rata di 20 mila euro per l’iscrizione della Scandone alla serie B di basket. Un tentativo disperato, fatto dal tifoso-sindaco, nonché ex giocatore, per salvare la squadra dopo che, sempre ieri, la Sidigas s.p.a., proprietaria del sodalizio, non aveva potuto provvedere al pagamento della prima rata a causa del Sequestro dei conti correnti disposti dalla Procura di Avellino. L’ultima parola, ora, spetterà al consiglio di Lega che il 16 luglio dovrà esprimersi sulla richiesta di iscrizione della società biancoverde che ha optato per l’auto-retrocessione dalla massima serie. Mentre il 12 luglio sarà il Tribunale di Avellino ad essere chiamato ad esprimersi, ma non su questioni sportive, bensì sulla istanza di fallimento di Sidigas spa avanzata dalla Procura di Avellino che tieni con il fiato sospeso sia i tifosi di basket che di calcio dell’Irpinia.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento