alpadesa
  
Flash news:   Non mandano la figlia a scuola: genitori denunciati dai Carabinieri di Mercogliano La Casertana piega l’Avellino: quarta sconfitta in campionato Sesta sconfitta per la Scandone: ko anche a Nardò (73-64) Maltempo, intervento dei Vigili del Fuoco lungo il viale di San Modestino. Foto Tentata truffa ad un’anziana di Mercogliano, indagini in corso dei Carabinieri Sabato su Rai Tre il segreto di Montevergine che salvò la Sacra Sindone Nasce il sito web made in Mercogliano dedicato al mondo del wedding in Campania Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro

L’attrice atripaldese Federica Sarno protagonista del film “Picciridda” in concorso al “Taormina Film Fest 2019”

Pubblicato in data: 5/7/2019 alle ore:09:21 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Un po’ di Atripalda protagonista al Taormina Film Fest 2019. L’attrice atripaldese Federica Sarno sarà protagonista del film “Picciridda” diretto da Paolo Licata. Federica in questo film svolge il ruolo di protagonista da grande in quanto nel film c’è anche una bambina che ha il ruolo di protagonista da piccola. Il film è tratto dall’omonimo romanzo di Catena Fiorello, ambientato a Favignana. Nel cast della pellicola troviamo oltre a Federica Sarno troviamo Lucia SardoIleana RiganoMarta CastigliaKatia Greco e Tania Bambaci. Federica è atripaldese e vive tra Roma e Parigi ed è un vero e proprio orgoglio non solo per atripalda ma per tutta l’irpinia.

Esaminando il fenomeno dell’”emigrazione passiva”, Picciridda narra la storia di Lucia, una bambina di 10 anni i cui genitori decidono di emigrare in Francia alla fine degli anni ’60, lasciandola in Sicilia con nonna Maria, una donna rigida e anaffettiva, incapace di manifestare i propri sentimenti a causa dei traumi e delle delusioni che la vita le ha procurato.
Col passare dei mesi l’esistenza di Lucia si popola di persone e affetti. La curiosità la spinge verso gli uomini, un mondo misterioso da cui stare alla larga (come dice la nonna) o tutto da scoprire (come pensa Lucia). Uno di loro nasconde un terribile segreto sul quale Lucia non smette di indagare, anche a costo di mettersi nei guai. In un contesto sociale spietato, la piccola protagonista paga un prezzo molto alto, ma continua a lottare con tutte le forze per uscirne fuori con dignità e ottimismo.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una Risposta »

  1. […] [leggi su mercoglianonews.it] […]

Lascia un tuo commento