alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, chiusura straordinaria delle scuole in Campania per tre giorni Coronavirus, tampone positivo in Campania L’Avellino vince il derby con la Paganese Piscina Comunale, predisposta la chiusura venerdì 28 febbraio per disinfettazione della struttura Risse tra extracomunitari: domani conferenza stampa congiunta del sindaco di Mercogliano e di Comunità Accogliente Us Avellino, il presidente Izzo: “pronto a restare con D’Agostino o a cedere le mie quote” A Capocastello intitolata la piazza del borgo alla Zeza di Mercogliano. Foto Coronavirus, sospese le gare di basket del prossimo turno Capuano: “domani contro la Paganese vincere per salvarci” Calcio, Mercogliano piega il Casamarciano

Avellino, in prestito Julian Illanes Minucci

Pubblicato in data: 20/8/2019 alle ore:13:19 • Categoria: Avellino calcioStampa Articolo

La società è lieta di comunicare il raggiungimento dell’accordo con l’ACF Fiorentina per il trasferimento a titolo provvisorio del difensore Julian Illanes Minucci.

Illanes (Cordoba, Argentina, 10/03/1997) ha svolto il suo percorso di formazione giovanile con l’Istituto Nacional de Cordoba, club della sua città. Con la prestigiosa casacca blancoroja ha esordito in Primera B Nacional, collezionando 21 presenze totali ed un goal. Nel gennaio 2017 è arrivato il trasferimento alla Fiorentina, con la quale ha partecipato al campionato Primavera. La scorsa stagione è stato girato in prestito all’Argentinos Juniors prima di ritornare a Firenze.

Il difensore domani si aggregherà al gruppo e sarà subito a disposizione di mister Giovanni Ignoffo.

 

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento