alpadesa
  
Flash news:   Tosap, Imu e Tari: il Comune scende in campo per il sostegno ai commercianti Coronavirus, nuovo positivo in Irpinia: è di Contrada Coronavirus, calano i morti (+70) e aumentano i guariti (+3.503) ma i contagi restano +593 Screening sierologico ad Ariano: sono 60 i positivi al tampone Spari contro auto di giovani a Mercogliano, oggi in Prefettura Comitato per l’ordine pubblico Coronavirus, in Irpinia secondo giorno consecutivo a contagio zero. I tamponi effettuati sono stati 298 Us Avellino, completato il passaggio delle quote Coronavirus, risalgono i contagi (+584) e le vittime (+117) in un giorno SportDays 2020, sabato la presentazione al Centro Sociale Campanello Un anno di amministrazione D’Alessio, il sindaco: “Un anno bellissimo, l’obiettivo è riportare Mercogliano ad essere la perla dell’Irpinia”

Mercogliano Servizi: pubblicati i bandi di affidamento del servizio pulizia piscina, reception e personale specializzata

Pubblicato in data: 2/8/2019 alle ore:00:11 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Continua senza sosta il lavoro del neo commissario della Mercogliano Servizi, l’avv. Michele Schibelli. Sono stati pubblicati nella giornata di ieri sull’albo pretorio del comune di Mercogliano i bandi di affidamento del servizio pulizia piscina, reception e personale specializzata.

Nel primo bando, quello relativo all’affidamento del servizio di gestione dei corsi di istruzioni di nuoto e attività complementari, lo scopo è di  “Individuare un soggetto affidatario che abbia le capacità tecnico-professionali al fine di svolgere le attività sportive, sociali e solidaristiche a favore di tutti i soggetti indicati nel presente avviso, sia in modo da promuovere contestualmente la diffusione della pratica sportiva ed agonistica del nuoto nel territorio, sia prestando rilevante attenzione alla funzione sociale dello sport e della attività motoria in acqua a vantaggio di minori, diversamente abili, soggetti svantaggiati ed altri gruppi di utenti impegnati in progetti ed iniziative socialmente rilevanti”. La durata dell’affidamento è va dal 1 settembre 2019 al 31 dicembre 2019.

Per quello che riguarda l’affidamento dei servizi di pulizia, sorveglianza, assistenza e di disinfezione e trattamento delle acque di balneazione la durata va dal 2 settembre 2019 al 31 giugno 2020. E come si legge nel bando si invita “la ditta a formulare miglior offerta in ribasso sul canone annuo posto a base d’asta di € 35.700,00 oltre IVA, per il periodo di n. 10 mesi. L’aggiudicazione avverrà in favore della Ditta che presenterà l’offerta più bassa e che risponderà ai requisiti richiesti”.

Poi, in ultimo, c’è il bando relativo all’affidamento del servizio di gestione del database e di receptionist. Esso prevede l’ individuazione di una società/cooperativa che effettui il servizio di gestione del database e di reception presso la piscina della Città di Mercogliano nel periodo dal 26 Agosto 2019 al 30 giugno 2020.
Si invitano, pertanto, le società/cooperative interessate a formulare miglior offerta in ribasso sul canone posto a base d’asta di € 33.500,00 oltre IVA, per il periodo che va dal 26 Agosto 2019 al 30 giugno 2020. L’aggiudicazione avverrà in favore della società/cooperativa che presenterà l’offerta più bassa e che risponderà ai requisiti richiesti.

Soddisfatto il commissario Scibelli: “tra enormi difficoltà cercherò di garantire la qualità del servizio, dovendo ovviare a superficialità passate che potevano pregiudicare l’inizio della stagione. Prima di ferragosto, ad un mese dalla nomina sindacale, presenterò una relazione al sindaco su tali superficialità e sullo stato di salute dell’azienda”

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento