alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, altri 7 casi positivi e 3 guariti in Campania oggi: in totale sono 5.016 Viabilità, ieri notte al via i lavori di segnaletica stradale orizzontale in via Nazionale Unpli Campania, finisce il commissariamento: è l’irpino Tony Lucido il nuovo presidente. Gli auguri della Proloco Mercogliano Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Lavori Pubblici, messa in sicurezza di griglie, tombini e marciapiedi. Via libera per il finanziamento dal GSE per l’Istituto Comprensivo “G. Dorso”. Il laceno si tinge di rosa per la lotta alla prevenzione. Presente il presidente De Luca: “Investiti 160 milioni di euro per finanziare la ricerca”. Foto Mercogliano, approvato il Regolamento per l’istituzione dell’ Albo comunale delle Associazioni e del Volontariato. Mercogliano, questa sera il Trio Schuster al Caporale Cafè Bar alle 21,30 Riparazioni alla centrale idrica di Cassano Irpino: 102 comuni senza acqua da domani Ospedaletto, paura in contrada Campomarino: coppia di coniugi in ospedale per un incidente domestico

L’Avellino batte il Teramo per 2-0: a segno Micovschi e Karic. Foto

Pubblicato in data: 8/9/2019 alle ore:09:56 • Categoria: Avellino calcioStampa Articolo

Seconda vittoria consecutiva dell’Avellino che al Partenio-Lombardi batte il Teramo per due reti a zero. I lupi guidati da mister Ignoffo si impongono con una rete per tempo: nella prima frazione Micovschi sblocca il risultato, Karic raddoppia nella ripresa. Con questo successo l’Avellino sale a quota 6 punti. Subito Teramo pericoloso: al 2′ Cristini, di testa, manda alto. Il Teramo torna a farsi vedere al 10′: Cianci, di testa, impegna il portiere Abibi. Al 15′ gli ospiti protestano per un presunto fallo di mano di Morero in area di rigore. Il Teramo continua a provarci: Bombagi, al 18′, impegna Abibi direttamente da calcio d’angolo. L’Avellino inizia a scuotersi e si rende pericoloso al 22′ con la punizione di Di Paolantonio, Tomei devia in calcio d’angolo. Pronto, il portiere ospitei al 22′ sul colpo di testa di Morero Al 25′ ci prova Di Paolantonio al volo dalla distanza: Tomei in corner. Partita vivace: il Teramo sfiora il gol con Cianci (Abibi si supera) e l’Avellino passa in vantaggio al 29′ con Micovschiche in area piccola riceve da Rossetti e insacca, 1-0. La gara, per il Teramo, si fa ancor più in salita al 31′ quando Cianci commette fallo di reazione e rimedia un rosso diretto: ospiti in 10. Il Teramo però cerca di riaprirla nel finale, ma dapprima Mungo, poi Arrigoni, non riescono a insaccare. Nella ripresa, l’Avellino torna a provarci con Rossetti, ma la sua conclusione viene ribattuta dalla difesa. Al 22′ il Teramo si fa vivo con Bombagi, palla di poco a lato. Dopo il mancato pari di Lasik (Morero salva sulla linea), il raddoppio degli irpini arriva alla mezzora quando Di Paolantonio serve in area Karic che indirizza la sfera all’angolino basso: 2-0.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento