alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, si avvicina il contagio zero in Campania: uno solo il positivo oggi. In irpinia nessun contagio Coronavirus, oggi finisce il lockdown in Italia: 71 le vittime registrate nelle ultime 24 ore Piscina Comunale, si riparte. Da oggi il via solo con le prenotazioni telefoniche Coronavirus, su 198 tamponi nessun caso positivo in Irpinia oggi Coronavirus, 399 i guariti in Irpinia e 49 i comuni Covid Free Coronavirus, raddoppiano i casi di contagio (+318) ma scendono i decessi a 55 Lega e Fratelli D’Italia in piazza, Castiglione (FI): “E’ il momento di dare risposte concrete agli italiani” Festa della Repubblica, da questa sera i colori del tricolore illuminano Palazzo di Città Coronavirus, un nuovo caso in Irpinia: è di Casalbore Coronavirus, meno di 200 nuovi contagi e altre 60 vittime in un giorno

Loreto Academy, lunedì 30 settembre taglio del nastro della nuova sede nel palazzo Abbaziale di Loreto

Pubblicato in data: 25/9/2019 alle ore:08:20 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Lunedì 30 settembre si alza il sipario sulla Loreto Academy e su una nuova avventura fatta di arte, passione, cultura e anche turismo. Era iniziato qualche anno fa il lungimirante progetto messo in piedi dall’ Abate di Montevergine, Riccardo Luca Guariglia, e dal Maestro Carmine Pagano, ed oggi si rafforza con l’inaugurazione della nuova sede all’interno del prestigioso Palazzo Abbaziale di Loreto.
“La Loreto Academy – racconta il Direttore Artistico Carmine Pagano – è per me un sogno nel cassetto che si realizza perché amo la danza e ad essa ho dedicato e dedico tutt’oggi la mia vita, ma è anche una importante occasione per la città di Mercogliano di avere finalmente un’accademia di formazione artistica a 360 gradi, che alleverà talenti, curandone tutte le sfumature e potrà essere un luogo di richiamo nel panorama artistico e formativo nazionale ed internazionale. Da quest’anno, infatti, la nostra Accademia è stata riconosciuta come centro di preparazione Cambridge University grazie ai corsi di Inglese Madrelingua finalizzati al conseguimento della certificazione e sarà possibile, inoltre, dedicarsi allo studio della recitazione, della dizione e della danza contemporanea che andranno a completare le possibilità di formazione di ciascuno dei nostri allievi. Mi preme ringraziare innanzitutto l’Abate Guariglia e tutta la comunità monastica benedettina per aver accettato questa sfida senza riserve, riconoscendo in questo progetto dedicato allo studio delle arti un valore aggiunto nella crescita delle nuove generazioni. Ringrazio il nostro presidente Padre Andrea Cardin, preziosa e saggia guida di tutti noi. Un grazie va anche a chi materialmente ha messo in piedi la sede che inaugureremo a breve, la ditta di costruzioni Vito De Lucia, e quanti in questi mesi hanno dato il loro contributo affinchè questo desiderio potesse diventare una concreta realtà”.

La sede della Loreto Academy è ubicata all’interno del Palazzo Abbaziale di Loreto, un luogo di eccellenza nel quale condividere e coltivare l’arte nelle sue diverse sfumature, in piena armonia con quanto l’Abate di Montevergine sta facendo dal primo giorno della sua nomina. È previsto, dunque, per lunedì 30 settembre, alle ore 17, il taglio del nastro di inaugurazione alla presenza di Sua Ecc. Rev.mo Abate Riccardo Luca Guariglia e del Presidente dell’Accademia, Padre Andrea Davide Cardin, delle autorità locali e del corpo docenti. “Siamo cresciuti in questi anni e, dunque, abbiamo arricchito la nostra offerta – conclude il Maestro Pagano – con discipline moderne e innovative con l’obiettivo di far diventare la Loreto Academy il fiore all’occhiello dell’ Irpinia ma con lo sguardo rivolto oltre i confini locali. Vi aspetto tutti per il taglio del nastro.”

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento