- Mercogliano News - https://www.mercoglianonews.it -

Campo sportivo, Giacomo Dello Russo: “il nostro solo senso di responsabilità. Se il sindaco vuole altri chiarimenti li chieda al suo vice sindaco”

A tenere banco a Mercogliano è ancora la vicenda relativa al campo sportivo. Dopo la conferenza stampa da parte del gruppo consiliare “Noi per Mercogliano”  e la replica del sindaco ad intervenire sulla vicenda è il consigliere di opposizione Giacomo Dello Russo che tiene a precisare: ” se c’è stato qualcuno che ha fatto del protagonismo in questa vicenda è stato il sindaco dicendo che era una giornata storica dopo una vicenda giudiziaria che era durata parecchi anni che si è conclusa solo il mese scorso con la sentenza del Tar che ha ribadito che tutte le procedure fatte dalla precedente amministrazione erano tutte regolari e quindi si è trattato solo un senso di responsabilità e se il sindaco non ha capito bene cosa volevamo dire se lo faccia spiegare dal suo vice sindaco visto che ha nominato anche quale era la ditta che doveva eseguire i lavori. Siamo convinti che questa nuova ditta, che si era aggiudicata i lavori anche con la precedente amministrazione, farà un buon lavoro chiudendo in tempi brevi il primo lotto. Poi se la regione campania darà ulteriori finanziamenti per migliorare il campo sportivo a noi farà piacere”. Poi sul progetto risponde anche al delegato alle strutture sportivo: “fino ad adesso l’unico progetto in essere è quello della passata amministrazione e fino a questo momento non ne abbiamo visti altri anche sulla struttura sportiva quindi se il delegato alle strutture sportive, che non era presente quando il sindaco ha detto che si parlava di una giornata storica, ci può spiegare il progetto che loro hanno in campo e come sarà candidato sia al ministero che alla regione campania. Noi parliamo di fatti e abbiamo chiarito quale è stata la procedura e come ci sia stato impedito di poter realizzare i lavori visto che non siamo stati noi ad intentare le cause contro il comune ma la ditta che ad oggi è stata dichiarata fallita”.

 

Print Friendly, PDF & Email