alpadesa
  
Flash news:   Mercogliano, in corso verifiche dell’Alto Calore sulla qualità dell’acqua: vietato l’uso potabile dalle fontane pubbliche Regione Campania, De Luca nomina i nuovi assessori: resta fuori l’Irpinia Scuole, domani il via l’anno scolastico a Mercogliano. Il messaggio del sindaco D’Alessio: “Impegnamoci insieme a ritornare a quella normalità che tanto ci è mancata in questi mesi” Ad Atripalda open day di prevenzione con la sinergia tra Amdos Mercogliano e il team di Antonella Marcone Maltempo, sospesa la prima gara di campionato fra Avellino e Turris Maltempo, il sindaco D’Alessio esprime solidarietà ai comuni colpiti dalle violenti piogge Scuole, il sindaco predispone la chiusura per domani a causa dell’allerta meteo. Slitta la riapertura Riapertura scuole a Mercogliano, la nota della delegata Barbara Evangelista Mercogliano, lavoro di squadra per fronteggiare i danni del maltempo. Foto Riapertura delle scuole in tempo di Covid, il messaggio del vescovo Aiello: “ la paura non può ritardare il desiderato primo campanello”

Givova nuovo sponsor tecnico della Scandone

Pubblicato in data: 15/10/2019 alle ore:00:57 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

Presentato il nuovo sponsor tecnico Givova. Ecco le dichiarazioni di Antonio Mandile, Direttore Marketing & Sponsorship: “Devo ringraziare il sindaco Festa per aver dato a Givova la possibilità di sponsorizzare la Scandone. Per noi è un grande orgoglio poter dare una mano a questo progetto in fase di ripartenza. Ci siamo stati fin dall’inizio dichiarando come gruppo Givova la nostra disponibilità. Mi auguro che sia l’inizio di una lunga collaborazione”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento