alpadesa
  
Flash news:   Misericordia del Partenio, domani in comune la cerimonia di ringraziamento ai volontari impegnati per il covid Cimitero comunale, ordinanza del sindaco per il divieto di deporre fiori freschi, piante e corone sulle tombe US Avellino, ufficiale: esonerato mister Capuano Coronavirus, a Moschiano effettuati dall’Asl 76 tamponi: uno il positivo Piscina Comunale, la riapertura slitta a settembre. Il timore del Covid ferma le iscrizioni “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi Mercogliano pronta ad abbracciare il piccolo Ascanio: venerdì visita al Santuario di Montevergine e accoglienza in Comune Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese Mercogliano, la storica tabaccheria “Di Nardo” riapre e ritorna nella sua sede rinnova in via Nazionale: oggi l’inaugurazione Irpiniambiente, riparato il guasto allo Stir: da stasera riprende la raccolta dell’indifferenziato

Mercogliano Servizi, l’avvocato Scibelli corre verso la nomina a presidente: “Mi candido per continuare il lavoro che ho iniziato. Ho coscienza di aver lavorato bene. Pronto il nuovo logo”. Videointervista

Pubblicato in data: 31/1/2020 alle ore:14:14 • Categoria: Attualità, Politica, Video intervisteStampa Articolo

La settimana prossima e più precisamente, mercoledì 5 febbraio, andrà in archivio la fase di commissariamento per la “Mercogliano Servizi” e il sindaco, Vittorio D’Alessio,  nominerà il nuovo Cda della società municipalizzata. Infatti scade lo stesso il giorno il termine ultimo per la presentazione delle domande e i curriculum per candidarsi a far parte del nuovo Cda. L’avviso pubblico è stato pubblicato il 22 gennaio scorso sul sito del comune di Mercogliano e già dal giorno 6 il sindaco potrà nominare, a sua discrezione, il nuovo Cda. Saranno effettuate tre nomine: una per il presidente, e altre due per i componenti del consiglio di amministrazione. Infine una per ricoprire il ruolo di revisore dei conti, per il quale è prevista lunedì una modifica dello statuto in Consiglio comunale.  La domanda di partecipazione, deve essere presentata entro il termine perentorio delle ore 12 del giorno 05 febbraio 2020 e le candidature ammesse saranno sottoposte alla valutazione del Sindaco, il quale nel pieno esercizio della sua discrezionalità, individuerà il candidato idoneo. Per la nomina nel ruolo di presidente viaggia spedito, dopo il periodo di commissariamento, l’avvocato Michele Scibelli che sembra aver vinto la concorrenza di Carmine Matarazzo a cui andrà il ruolo di revisore dei conti. Secondo i rumors a completare il Cda saranno Gianluigi Corrado, con il ruolo di vice presidente, e Antonia Giacobbe che erano entrambi candidati nelle file della lista vincente del sindaco “Io scelgo Mercogliano” e risultati non eletti al termine della competizione elettorale. Ma fino a mercoledì tutto potrebbe ancora succedere.  

Intanto è il commissario Scibelli a tracciare un bilancio dell’attività svolta dalla sua nomina ad oggi: “Il mio bilancio è sicuramente positivo per come abbiamo trovato la situazione al mio insediamento. I conti erano compromessi ed era a rischio l’apertura della piscina visti anche i tempi stretti. C’è stata la giusta sintesi su chi voleva riportare l’impianto al centro non solo della vita sportiva cittadina ma provinciale investendo nelle cose più semplici partendo dalla tutela della salute degli utenti garantendo la qualità delle acque. A questo abbiamo aggiunto promozioni che hanno comportato un boom di iscrizioni che ci hanno consentito di programmare interventi nella struttura. La gente ha percepito questa novità e di questo sono molto soddisfatto”.

Su quello che c’è ancora da fare l’avvocato ha le idee chiare: “La prossima sfida è l’impianto di deumidificazione che consente la totalizzazione della sanificazione dell’aria che ha un costo rilevante di 60000€. Questo ci consentirebbe di avere una struttura efficiente al 100%. L’idea è di finanziare l’impianto con l’utilizzo degli utili dei parcometri che partiranno a breve”.

La “Mercogliano Servizi”però non è solo piscina comunale, infatti a breve ci sarà la messa in funzione dei parcometri e ci sarà il bando per l’ assunzione di 6 vigilini: “ho preparato in questi mesi di commissariamento tutti gli atti affinchè il prossimo cda possa concretizzare la messa in funzione dei parcometri, già installati sul territorio. Con il consigliere delegato Della Pia abbiamo strutturato in Business Plan supportato da un analisi costi benefici che ci fa ben sperare. I parcometri, soprattutto nella zona di Torrette di Mercogliano, vanno a disciplinare il parcheggio selvaggio. Sui parcometri abbiamo una proiezione di guadagno di 900000€ l’anno”.  

Parole al miele anche per il consigliere delegato Antonio Della Pia : “per me l’amico fraterno. Prima delle elezioni comunali non lo conoscevo abbiamo instaurato un rapporto basato su stima e fiducia reciproche. Il ricordo che conserverò con affetto è quello di aver pranzato i panini insieme nei momenti più difficili e questo dimostra l’attaccamento ad un territorio e alla città di Mercogliano”

Per quanto riguarda le caratteristiche del nuovo cda Scibelli è chiaro annunciando la sua ricandidatura e sull’eventuale presenza del dottore Matarazzo, di cui tanto si è parlato: “Spero che si prosegua il lavoro fatto non vanificando gli sforzi fatti in questi mesi ed è proprio per questo che questa mattina ho formalizzato la mia candidatura a presidente del consiglio di amministrazione della Mercogliano Servizi proprio per continuare questa opera per la salvaguardia del territorio. Ho la massima coscienza di aver lavorato bene e sarà il sindaco a valutare come indica il bando anche perchè ci sono professionisti mercogliansi che posso ambire a questa carica. Per quanto riguarda il dottore Matarazzo è un amico e un ottimo professionista e ben vengano persone come lui”.

L’avvocato Scibelli poi annuncia che in caso di una sua riconferma è già pronto il nuovo logo della Mercogliano Servizi: “la prima cosa che farò sarà il nuovo logo della Mercogliano Servizi che ho preparato e che riprende i tratti dell’identità mercoglianese: Montevergine”.

Un ultimo pensiero lo esprime su questi primi mesi di amministrazione: “Questa amministrazione ha ridato entusiasmo a Mercogliano e ha dato un nuovo volto alla città, il volto del sorriso. Quello che mancava al nostro paese. C’era una carenza d’interesse verso il bene comune della città perchè vedevo che ognuno correva con il suo, oggi invece si percepisce di ogni atto amministrativo”.

Di seguito l’intervista video integrale all’avvocato Michele Scibelli:

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento