alpadesa
  
sabato 16 gennaio 2021
Flash news:   Neve in Irpinia: Montevergine ricoperta di bianco Coronavirus, da lunedì 18 gennaio in presenza anche la terza classe della Primaria Coronavirus, altri due contagi a Mercogliano Lotta all’esclusione sociale dei bambini, il Comune di Mercogliano parteciperà all’avviso pubblico “Educare in Comune” Coronavirus, tre nuovi positivi a Mercogliano Coronavirus, un nuovo contagio a Mercogliano Servizi civile, 5 progetti attivi presso il Comune di Mercogliano Coronavirus, altro contagio a Mercogliano Maltempo, cadono pietre in zona Acqua del Pero a Capocastello: intervengono i Vigili del Fuoco Coronavirus, altri due contagi a Mercogliano

Coronavirus, Papa Francesco da una piazza San Pietro deserta: “nessuno si salva da solo”

Pubblicato in data: 27/3/2020 alle ore:20:09 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Sotto la pioggia e in una piazza San Pietro deserta Papa Francesco prega per il mondo: “Non lasciarci in balia della tempesta”. Il Pontefice chiede a Dio di guardare alla “dolorosa condizione” in cui versa l’umanità a causa della pandemia. “Ti imploriamo: ‘Svegliati Signore!’”, dice richiamando il passo del Vangelo in cui discepoli sono atterriti dalla tempesta e Gesù dorme. Chiede anche a tutti di cambiare “rotta” tornando a Dio e ai valori veri, primo tra tutti quello della solidarietà, perché pensavamo “di rimanere sempre sani in un mondo malato”, afflitto da guerre e “ingiustizie planetarie”. Invita a confidare nel Signore perché “sappiamo, tu hai cura di noi”. Poi, prima dell’indulgenza finale Urbi et Orbi Francesco ha baciato il crocifisso: “Fitte tenebre si sono addensate sulle nostre piazze, strade e città; si sono impadronite delle nostre vite” e “ci siamo ritrovati impauriti e smarriti”, “presi alla sprovvista da una tempesta inaspettata e furiosa”. “Ci siamo resi conto di trovarci sulla stessa barca, tutti fragili e disorientati, ma nello stesso tempo importanti e necessari, tutti chiamati a remare insieme. Possiamo guardare a tanti compagni di viaggio esemplari, che, nella paura, hanno reagito donando la propria vita. Nessuno si salva da solo”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento