alpadesa
  
sabato 16 gennaio 2021
Flash news:   Neve in Irpinia: Montevergine ricoperta di bianco Coronavirus, da lunedì 18 gennaio in presenza anche la terza classe della Primaria Coronavirus, altri due contagi a Mercogliano Lotta all’esclusione sociale dei bambini, il Comune di Mercogliano parteciperà all’avviso pubblico “Educare in Comune” Coronavirus, tre nuovi positivi a Mercogliano Coronavirus, un nuovo contagio a Mercogliano Servizi civile, 5 progetti attivi presso il Comune di Mercogliano Coronavirus, altro contagio a Mercogliano Maltempo, cadono pietre in zona Acqua del Pero a Capocastello: intervengono i Vigili del Fuoco Coronavirus, altri due contagi a Mercogliano

Consiglio Comunale, Barbara Evangelista eletta presidente. A Lucia Pescatore il ruolo di vice, D’Alessio: “Ora inizia una nuova era”

Pubblicato in data: 10/6/2020 alle ore:23:48 • Categoria: Attualità, Politica, ComuneStampa Articolo

Si è svolto questo pomeriggio al centro sociale “Campanello” il Consiglio comunale straordinario di Mercogliano che ha visto tra i vari punti all’ordine del giorno l’elezione del presidente e vice presidente del civico consesso. Tutto secondo le previsioni, come annunciato dalla nostra testata giornalistica due giorni fa: Barbara Evangelista, delegata alla cultura e alla pubblica istruzione ,è il primo presidente eletto nella storia del Consiglio comunale e Lucia Pescatore il suo vice. Un’elezione tutto sommato che, come annunciato dal sindaco, ha visto quasi pieno accordo tra maggioranza ed opposizione: 15 i voti per Barbara Evangelista e 16 per Lucia Pescatore. Con il dubbio finale di chi sarà stato il voto mancante al neo eletto presidente. Al momento delle dichiarazioni di voto l’unico a dissentire è stato solo il consigliere del Movimento 5 stelle Giuseppe Graziano, secondo cui la presidenza spettasse all’opposizione: “Ruolo che richiede impegno e responsabilità. La figura del presidente la immagino come figura di garanzia, e di conseguenza credo che avrebbe dovuto essere un esponente della minoranza a svolgere questo ruolo. Sarebbe stato più adatto individuarlo tra i consiglieri di minoranza”. Per la cronaca il voto mancante alla Evangelista è andato alla consigliera Carmela Argenziano. Soddisfatto il sindaco Vittorio D’Alessio che lancia un monito a tutti i consiglieri con delega: “Per Mercogliano parte una nuova era. Tutti dovranno impegnarsi per dare il massimo, nessuna delega è certa. Dopo un anno il sindaco valuterà quanto fatto. Per il ruolo di presidente e vice abbiamo raggiunto un accordo tra maggioranza e minoranza sui nomi”.

Per quanto riguarda gli altri argomenti discussi c’è stata fondamentalmente unità: approvati all’unanimità i punti che riguardano  l’acconto Imu 2020 e quello sull’occupazione del suolo pubblico per le attività commerciali. Sul punto che riguardava il sistema Irpinia è stato il solo il consigliere Graziano ad astenersi esprimendo perplessità sullo schema soprattutto per la presenza di soggetti privati. Un ringraziamento invece è stato rivolto dal sindaco Vittorio D’Alessio alla Provincia e al presidente Biancardi spiegando che uno dei 25 punti d’informazione della Provincia di Avellino sarà istituito a Mercogliano nei locali della Pro Loco. Apprezzamenti anche nell’intervento di Giacomo Dello Russo: “Promuoviamo le bellezze e la storia di Mercogliano, possiamo avere un ruolo centrale e dare un segnale importante in Campania e in Italia”.


Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento