alpadesa
  
Flash news:   Domani visita in Irpinia per il Ministro Bonetti e il senatore Matteo Renzi Montevergine, al via il taglio dell’erba lungo la strada provinciale 274 “Stai comm’ o’ beato Giulio”: il 10 agosto a guardare le stelle cadenti a Montevergine con il Parco del Partenio Regionali, Castiglione FdI: De Luca sta distruggendo l’agricoltura Irpina Coronavirus, altri 7 casi positivi e 3 guariti in Campania oggi: in totale sono 5.016 Viabilità, ieri notte al via i lavori di segnaletica stradale orizzontale in via Nazionale Unpli Campania, finisce il commissariamento: è l’irpino Tony Lucido il nuovo presidente. Gli auguri della Proloco Mercogliano Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Lavori Pubblici, messa in sicurezza di griglie, tombini e marciapiedi. Via libera per il finanziamento dal GSE per l’Istituto Comprensivo “G. Dorso”. Il laceno si tinge di rosa per la lotta alla prevenzione. Presente il presidente De Luca: “Investiti 160 milioni di euro per finanziare la ricerca”. Foto

Mercogliano, controlli da parte dei Carabinieri della stazione forestale di Summonte

Pubblicato in data: 12/6/2020 alle ore:14:06 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Prosegue l’azione dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

In particolare:

  • i Carabinieri della Stazione Forestale di Monteforte Irpino hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino un 40enne del luogo che, in assenza delle previste autorizzazioni, aveva proceduto alla trasformazione di una vasta area di bosco in coltura agraria. Oltre alla denuncia ed al sequestro dell’area interessata, nei confronti del 40enne sono state elevate sanzioni amministrative per un importo complessivo di 8.700 euro;
  • i Carabinieri della Stazione Forestale di Monteforte Irpino hanno elevato una sanzione amministrativa a carico del proprietario di un noccioleto ubicato in agro del Comune di Quadrelle ove accertavano che lo stesso stava effettuando un trattamento con prodotti fitosanitari, in assenza del previsto registro obbligatorio dei trattamenti;
  • i Carabinieri della Stazione Forestale di Mirabella Eclano hanno elevato sanzioni amministrative a carico dell’amministratore di un’azienda per la produzione di pasta alimentare e prodotti farinacei, ubicata in un comune della Valle dell’Ufita, ove accertavano che il registro di carico e scarico dei rifiuti non pericolosi aveva dati incompleti e/o inesatti.

Dagli ulteriori accertamenti documentali, si appurava che l’amministratore della ditta trasportatrice dei sottoprodotti, operante per conto della medesima azienda, era in possesso di documento di trasporto non riportante la descrizione della merce trasportata;

  • i Carabinieri della Stazione Forestale di Summonte hanno deferito alla Procura della Repubblica di Avellino un uomo che in località boschiva di Mercogliano aveva eseguito delle opere di utilizzazione di un bosco ceduo castanile ricadente nella “Dorsale Monti del Partenio”, in assenza della prevista autorizzazione amministrativa. nello specifico il predetto aveva interessato al taglio delle aree non indicate nella comunicazione all’Ente delegato regionale, motivo per cui scattava nei suoi confronti anche la sanzione amministrativa pari a circa 4mila euro.
Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento