alpadesa
  
Flash news:   Padre Gerardo Di Paolo è il nuovo Direttore della Biblioteca Statale di Montevergine Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.273. In Campania nuovo record Piscina comunale di Mercogliano, sospese le attività fino al 24 novembre Coronavirus, aumentano i contagi in Irpinia: 91 i nuovi casi. A Mercogliano 12 positivi Coronavirus, il sindaco annuncia: “A Mercogliano contagiati due interi nuclei familiari” Coronavirus, Conte firma il nuovo Dpcm: da lunedì 26 ottobre bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti domenica e festivi Coronavirus, i contagi in Irpinia crescono di 91: si registrano altri tre casi a Mercogliano Coronavirus, il governatore De Luca: “indispensabile decidere subito il Lockdown” Sono 16.079 i nuovi contagi in Italia. A Mercogliano i casi totali finora sono 28 L’Avellino corsara a Foggia vince 1-2

Cimitero comunale, ordinanza del sindaco per il divieto di deporre fiori freschi, piante e corone sulle tombe

Pubblicato in data: 8/7/2020 alle ore:14:07 • Categoria: Attualità, ComuneStampa Articolo

 Con ordinanza n.29 del 7/7/2020 si dispone il divieto, dall’ 11 luglio al 30 settembre, di deporre fiori freschi, piante e corone sulle tombe presso i loculi, i monumenti, le cappelle del Cimitero comunale o vasi e lumini votivi nelle corsie e nei corridoi
Il provvedimento è finalizzato ad evitare situazioni di degrado ed inquinamento ambientale dovute alla rapida decomposizione dei fiori ed alla putresenza delle acqua nei portafiori e sottovasi, a causa delle elevate temperature

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento