domenica 21 luglio 2024
Flash news:   Il Presidente della Repubblica ha concesso la grazia al dottore Carlo Iannace Continuano le attività di demolizione della scuola Amatucci a Mercogliano Il sindaco di Mercogliano D’Alessio chiarisce: “non ho aderito a Forza Italia” Sabato 27 luglio allo stadio Partenio–Lombardi secondo Memorial “Sandro Criscitiello” Il sindaco D’Alessio distribuisce le deleghe ai consiglieri comunali di maggioranza Dal 12 luglio scatta il ritiro nel comune di San Gregorio Magno Comune di Avellino, il discorso d’insediamento del sindaco Laura Nargi: “Sarò al fianco di tutti” Domani parte la demolizione del plesso scolastico di via Amatucci Nuovi rinforzi per la sicurezza dell’Irpinia: 13 Carabinieri assegnati al Comando Provinciale di Avellino L’Us Avellino ingaggia il portiere Antony Iannarilli

Fratelli d’Italia, Alessia Castiglione consegna una bottiglia di Greco di Tufo a Giorga Meloni per dire no al biodigestore a Chianche

Pubblicato in data: 24/7/2020 alle ore:14:32 • Categoria: Politica, Fratelli d’ItaliaStampa Articolo

Una bottiglia di Greco di Tufo docg è stata consegnata direttamente alla leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni dalla vice coordinatrice regionale Alessia Castiglione. La consegna simbolica è stata una sorta di provocazione in merito alla questione del biodigestore di Chianche come spiega la giovane irpina: “Ho chiesto a Giorgia Meloni di accendere le luci sulla questione perché è impensabile andare ad installare in un paesino immerso nel verde e su di una collina un biodigestore”.

L’incontro si è tenuto a Napoli dove era presente la presidente di Fratelli D’Italia per lanciare la candidatura di Stefano Caldoro  a presidente della regione. Ma l’incontro è stato anche l’occasione per consacrare la candidatura di Alessia Castiglione alle prossime regionali, come quella di partito, con l’onorevole Edmondo Cirielli che assicurato il suo sostegno all’irpina: “Abbiamo chiesto a Caldoro, insieme all’onorevole Cirielli, di accendere le luci sulle aree interne perché è il caso di ascoltare da una ragazza di 30 anni cosa vuol dire vivere realmente in irpinia. E’ la nostra generazione che meglio di altre conosce, sulla propria pelle, i limiti di un territorio totalmente scollegato, da tutti i punti di vista, dal resto della Campania”.

Per quanto riguarda la campagna elettorale la Castiglione ha le idee chiare ed è pronta a partire: “adesso incomincerò un po’ con degli incontri privati in tutti i comuni anche perché per l’emergenza covid è difficile strutturare riunioni che prevedano diverse persone. Dopo la presentazione delle liste farò, dove sarà possibile incontri all’aperto e dove non ci sarà la possibilità lo farò in luoghi privati. Per l’apertura e chiusura della campagna elettorale  sicuramente ci sarà Cirielli e stiamo valutando di invitare qualche parlamentare come Santanchè e La Russa però ci tengo a tenere al mio fianco il senatore Iannone e l’onorevole Cirielli perché rappresentano il partito nel sud Italia”. Durante l’incontro è anche riuscita a strappare a Giorgia Meloni la promessa di una sua presenza durante la campagna elettorale.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento