alpadesa
  
Flash news:   Domani visita in Irpinia per il Ministro Bonetti e il senatore Matteo Renzi Montevergine, al via il taglio dell’erba lungo la strada provinciale 274 “Stai comm’ o’ beato Giulio”: il 10 agosto a guardare le stelle cadenti a Montevergine con il Parco del Partenio Regionali, Castiglione FdI: De Luca sta distruggendo l’agricoltura Irpina Coronavirus, altri 7 casi positivi e 3 guariti in Campania oggi: in totale sono 5.016 Viabilità, ieri notte al via i lavori di segnaletica stradale orizzontale in via Nazionale Unpli Campania, finisce il commissariamento: è l’irpino Tony Lucido il nuovo presidente. Gli auguri della Proloco Mercogliano Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Lavori Pubblici, messa in sicurezza di griglie, tombini e marciapiedi. Via libera per il finanziamento dal GSE per l’Istituto Comprensivo “G. Dorso”. Il laceno si tinge di rosa per la lotta alla prevenzione. Presente il presidente De Luca: “Investiti 160 milioni di euro per finanziare la ricerca”. Foto

Prevenzione, ricordo e promozione territoriale: al Laceno il “Drive in Rosa 2020“

Pubblicato in data: 10/7/2020 alle ore:22:11 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Andrà in scena il primo agosto 2020 il “Drive in Rosa“, la “nuova formula” della Camminata Rosa, l’evento che si adegua alle nuove norme anti Covid. Sarà il comune di Bagnoli Irpino, e in particolare l’altopiano del Laceno, ad ospitare la manifestazione simbolo della prevenzione e della lotta al tumore al seno, organizzato dalle associazioni Amdos e Amos irpine, insieme al senologo dottor Carlo Iannace.

“Con grande emozione e con molta gioia ho accolto la telefonata del dottore Iannace che ringrazio per aver scelto il Laceno come location per un bellissimo evento – dichiara il sindaco di Bagnoli, Teresa Di Capua -. Da donna ho un motivo di orgoglio in più, perché sarà una giornata all’insegna del volontariato e della lotta al cancro al seno. Ma anche un’occasione di cultura e una vetrina per le nostre aree. Ci aspettiamo un gran numero di partecipanti, anche perché si tratta di una edizione post Covid e all’aperto, che potrà essere per molti una valvola di sfogo dopo mesi di stress. Il Laceno si sta già attrezzando per rispettare rigorosamente tutte le regole. La comunità bagnolese è felice di accogliere la manifestazione”.

“Una nuova formula della Camminata Rosa – esordisce Iannace -. Si svolgerà in maniera corretta, rispettando tutte le regole che hanno impedito il normale svolgimento della Camminata. Ma non ci siamo arresi e abbiamo pensato al Drive In Rosa quale soluzione migliore perché ci permette di rispettare il distanziamento. Con le auto si salirà a Montella, al Santuario di San Francesco, poi a Bagnoli Irpino e, infine, tutti insieme al Laceno, dove le auto saranno distribuite secondo il modello drive in. La celebrazione eucaristica quest’anno avrà un doppio significato, ricorderemo le vittime del Covid 19, ma anche quelle del terremoto dell’’80. Sarà il simbolo di rinascita, anche per capire cosa ne sarà delle nostre aree interne. Non dimentichiamo la prevenzione. Il Covid purtroppo ha fatto dimenticare malattie importanti, ci sono state persone che non hanno avuto la possibilità di essere seguite nel modo corretto. Ora bisogna continuare ad avere molta attenzione verso il tumore al seno e continuare a fare prevenzione, ovviamente in sicurezza. Si tratta di una malattia che colpisce sempre più giovani, ma ci sono cure che negli anni passati non c’erano e che sicuramente migliorano il trattamento”.

Dopo la celebrazione eucaristica che si terrà alle ore 11:00, si proseguirà con la pausa pranzo alle 13:30 e con una serie di attività e percorsi nei boschi del Laceno a partire dalle 15:30, che permetteranno ai visitatori di conoscere meglio il territorio. Alberghi, ristoranti e aree attrezzate dal comune saranno a disposizione dei partecipanti. Dal pomeriggio andrà in scena uno spettacolo canoro con i medici del Moscati e anche le montagne si coloreranno di rosa con una sorpresa. Per l’occasione, il comune di Bagnoli inaugurerà una panchina rosa e rossa, simbolo della prevenzione del tumore al seno e della lotta contro la violenza sulle donne, oltre ad ospitare il 17 luglio 2020 una delle giornate di prevenzione organizzate dalle associazioni Amdos e Amos irpine.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento