alpadesa
  
Flash news:   Tamponi drive-in, l’Asl attiva 5 postazioni fisse in Irpinia Coronavirus, 6 nuovi positivi a Mercogliano e 247 contagi in Irpinia Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.994 con i morti che salogono a 221. In Campania nuovo record Coronavirus, un nuovo caso a Mercogliano e 93 in Irpinia Coronavirus, il sindaco D’Alessio smentisce: “non sono positivo né contagi in Comune” Padre Gerardo Di Paolo è il nuovo Direttore della Biblioteca Statale di Montevergine L’Avellino travolge la Casertana: 3-1 il finale Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.273. In Campania nuovo record Piscina comunale di Mercogliano, sospese le attività fino al 24 novembre Coronavirus, aumentano i contagi in Irpinia: 91 i nuovi casi. A Mercogliano 12 positivi

Coronavirus, la Campania è la regione con più nuovi contagi

Pubblicato in data: 30/8/2020 alle ore:17:25 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Sono 1.365 i nuovi contagi registrati in Italia nelle ultime 24 ore, contro i 1.444 casi di ieri. In totale i casi registrati in Italia sono 268.218. Le persone guarite nelle ultime 24 ore sono 312, mentre i decessi di oggi sono quattro. Questi i dati che emergono dal bollettino sul Coronavirus di domenica 30 agosto pubblicato dal ministero della Salute. I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono stati 81.723, per un totale di oltre 8 milioni e mezzo e di test molecolari effettuati dall’inizio dell’epidemia. Gli attualmente positivi sono 24.205, di cui 22.868 in isolamento domiciliare, 1.251 ricoverati in ospedale e 86 in terapia intensiva. Le Regioni con più casi nelle ultime 24 ore sono la Campania, la Lombardia e il Lazio.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento