alpadesa
  
Flash news:   Tamponi drive-in, l’Asl attiva 5 postazioni fisse in Irpinia Coronavirus, 6 nuovi positivi a Mercogliano e 247 contagi in Irpinia Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.994 con i morti che salogono a 221. In Campania nuovo record Coronavirus, un nuovo caso a Mercogliano e 93 in Irpinia Coronavirus, il sindaco D’Alessio smentisce: “non sono positivo né contagi in Comune” Padre Gerardo Di Paolo è il nuovo Direttore della Biblioteca Statale di Montevergine L’Avellino travolge la Casertana: 3-1 il finale Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.273. In Campania nuovo record Piscina comunale di Mercogliano, sospese le attività fino al 24 novembre Coronavirus, aumentano i contagi in Irpinia: 91 i nuovi casi. A Mercogliano 12 positivi

Scuole, domani il via l’anno scolastico a Mercogliano. Il messaggio del sindaco D’Alessio: “Impegnamoci insieme a ritornare a quella normalità che tanto ci è mancata in questi mesi”

Pubblicato in data: 28/9/2020 alle ore:23:46 • Categoria: AttualitàStampa Articolo
Cari studenti, cari professori, cari genitori, l’anno scolastico trascorso è stato singolare, difficile e rimarrà indimenticabile. Il vostro percorso è stato impegnativo e faticoso. La didattica a distanza vi ha messo alla prova, ma voi siete stati eccezionali, come eccezionali sono stati i vostri professori ed i vostri genitori.
Voglio ringraziare gli insegnanti che, in maniera esemplare, hanno saputo rimodulare il loro modo di fare scuola. Un grazie va alla loro preparazione e alla passione che ogni giorno mettono nel loro lavoro.
Voglio ringraziare le vostre famiglie che, con pazienza e perseveranza, vi sono state vicine, accompagnandovi in questo insolito percorso.
Desidero dire a voi, bambini e ragazzi, che vi ammiro molto perchè avete dovuto rinunciare alla socialità quotidiana a cui eravate abituati, al confronto, al dibattito, all’amico di banco, alla recita e a tante altre cose essenziali e formative per la vostra età.
📚 Come Amministrazione Comunale abbiamo posto in essere quanto era necessario per garantirvi un ritorno tra i banchi in sicurezza e con la serenità di sempre, però ricordate che tutto andrà bene se tutti faranno la loro parte. La responsabilità è condivisa, quindi impegnamoci insieme a ritornare a quella normalità che tanto ci è mancata in questi mesi!
Con l’avvicinarsi della riapertura delle scuole spesso ho ripensato alla vicenda di quel ragazzino adolescente del Mali che, dopo aver attraversato il deserto, è annegato il 18 aprile 2015 per un naufragio nel Mediterraneo. Quando è stato ritrovato, nella fodera del suo vestito, c’era la sua pagella accuratamente cucita. Una testimonianza che la scuola è speranza, sempre! La scuola è una comunità, è un cammino indispensabile, è apertura e socialità. E’ confronto, è sfuggire all’ignoranza e alla violenza. La scuola che riparte è la speranza perché il diritto all’istruzione è un bene primario per voi ragazzi che siete il perno del nostro Paese.Il nostro futuro siete voi!
💪Sono sicuro che affronterete questo nuovo anno con grande impegno e farete la vostra parte per ripartire in sicurezza!
🍀 Buona scuola!
Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento