alpadesa
  
domenica 01 novembre 2020
Flash news:   Coronavirus, boom di contagi a Mercogliano: 17 nuovi positivi Coronavirus, nuovo record in Italia: sono 31.084 i nuovi contagi Coronavirus, un altro contagio a Mercogliano e 137 nuovi casi in Irpinia Coronavirus, da lunedì in Campania chiudono anche le scuole dell’Infanzia Mercogliano, il sindaco chiude il Cimitero il 31 ottobre, 1 e 2 novembre per evitare assembramenti Coronavirus, il contagio non si ferma: altri 3 casi a Mercogliano. In provincia sono 187 i positivi Tamponi drive-in, l’Asl attiva 5 postazioni fisse in Irpinia Coronavirus, 6 nuovi positivi a Mercogliano e 247 contagi in Irpinia Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.994 con i morti che salogono a 221. In Campania nuovo record Coronavirus, un nuovo caso a Mercogliano e 93 in Irpinia

Progetto “La bottega della speranza”, domani il primo incontro nella villa comunale di Mercogliano

Pubblicato in data: 16/10/2020 alle ore:22:46 • Categoria: Attualità, CulturaStampa Articolo

Domani 17 Ottobre ore 16.30 presso la Villa Comunale di Mercogliano, sita in Via Santagelo, il Comune di Mercogliano ospiterà il primo dei sei incontri previsti dal progetto “La bottega della Speranza”.

L’iniziativa promossa dal Comitato Provinciale Arci Avellino con il partneriato di Don Tonino Bello, SOMA Solidarietà e Mutualismo Avellino e L’Angolo della Storie consisterà nella donazione al Comune di una libreria a forma di casetta, la quale, costruita secondo il metodo montessoriano e corredata di libri, troverà posto nella villa Comunale e sarà di libero accesso;

i bambini, in ogni momento, avranno la possibilità di prendere un volume e lasciarne un altro in un continuo scambio di storie e racconti.

L’ evento sarà realizzato svolte nel rispetto delle normative sanitarie per il contrasto della diffusione della pandemia da Covid-19.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento