alpadesa
  
Flash news:   Mercogliano, 2 i positivi di oggi in città: 90 le persone contagiate in irpinia Misericordia del Partenio, trasporto gratuito al Centro Vaccinale per gli anziani di Mercogliano con difficoltà di deambulazione Mercogliano, da giovedì attivo il Centro Vaccinale nella Piscina Comunale Coronavirus, boom di contagi a Mercogliano: 8 nuovi positivi Il consigliere regionale Livio Petitto in visita presso la sede della Misericordia del Partenio Coronavirus, il presidente De Luca ha firmato l’ordinanza per la chiusura delle scuole fino al 14 marzo Coronavirus, aumentano i casi a Mercogliano: 5 i positivi di oggi. In irpinia i contagiati sono 111 Consiglio comunale su Pef Tari e Dup presso il Centro sociale Campanello: Giacomo Dello Russo nuovo capogruppo dell’opposizione Coronavirus, De Luca lancia l’allarme : “Troppi contagi, da lunedì in campania scuole chiuse” Coronavirus, 2 nuovi positivi a Mercogliano: 104 i contagiati in Irpinia

Sono 16.079 i nuovi contagi in Italia. A Mercogliano i casi totali finora sono 28

Pubblicato in data: 22/10/2020 alle ore:22:37 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

La seconda ondata di Coronavirus non si ferma. Sono 16.079 i nuovi contagi in Italia comunicati oggi. Il numero è in aumento: ieri si erano registrati 15.199 casi. I positivi aumentano nonostante siano diminuiti i tamponi: ne sono stati fatti 170mila, ieri 177mila. In aumento anche le morti dovute al virus: sono 136, ieri 127. Prosegue l’incremento dei pazienti in terapia intensiva che passano dai 926 di ieri ai 962 di oggi.

A Mercogliano i casi totali finora di contagio sono 28.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento