alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, nuovo positivo a Mercogliano Domenico Airoma a capo della procura della Repubblica di Avellino Intrappolati in auto per la neve a Montevergine: i Vigili del Fuoco salvano due uomini con i loro cani Riapertura scuole in Campania, il Tar ordina: Primaria in classe da domani Mercogliano, il forte vento danneggia la casetta dei libri in via Santangelo Coronavirus, un nuovo contagiato a Mercogliano Gestione illecita di rifiuti: i Carabinieri Forestali denunciano due imprenditori edili Il derby campano con la Cavese è dei lupi Neve in Irpinia: Montevergine ricoperta di bianco Coronavirus, da lunedì 18 gennaio in presenza anche la terza classe della Primaria

L’Avellino si fa raggiungere dalla Turris: finisce 2-2

Pubblicato in data: 1/11/2020 alle ore:07:05 • Categoria: Avellino calcioStampa Articolo

Si chiude con il punteggio di 2-2 il derby campano tra Avellino e Turris al Stadio Partenio-Lombardi. La gara è stata la prosecuzione dal 9′ minuto del primo tempo della partita interrotta e rinviata nella prima giornata di campionato per impraticabilità di campo.
I lupi passano in vantaggio al 26′ del primo tempo con Santaniello e raddoppiano al 28′ della ripresa con Tito. Dopo l’espulsione dell’attaccante Riccardo Maniero per un fallo inutile a gioco fermo al 33′, l’Avellino si fa rimontare dalla Turris al 35′ con Persano e al 92′ ha pareggiato Romano.

Con il punto l’Avellino sale a quota 14 in classifica restando alle spalle della Ternana, ma con una partita in meno rispetto ai rossoverdi. Raggiunti dalla formazione di Braglia al secondo posto Bari e Teramo.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento