alpadesa
  
domenica 07 marzo 2021
Flash news:   Coronavirus, a Mercogliano 2 nuovi positivi: in Irpinia sono 108 i contagiati Coronavirus, due nuovi contagiati a Mercogliano Coronavirus, tre positivi a Mercogliano Furto al supermercato, i Carabinieri di Mercogliano denunciano due napoletani Coronavirus, 7 i positivi a Mercogliano di oggi: in Irpinia sono 174 i contagiati su 1897 tamponi Vaccinazioni anti-covid, da oggi il via le adesioni per forze dell’ordine e università Mercogliano, da stamattina al via le vaccinazioni anti – covid per gli ultraottantenni. Il monito delle istituzioni: “Troppi irresponsabili in giro, ben venga la zona rossa” Mercogliano, 2 i positivi di oggi in città: 90 le persone contagiate in irpinia Misericordia del Partenio, trasporto gratuito al Centro Vaccinale per gli anziani di Mercogliano con difficoltà di deambulazione Mercogliano, da giovedì attivo il Centro Vaccinale nella Piscina Comunale

Gestione illecita di rifiuti: i Carabinieri Forestali denunciano due imprenditori edili

Pubblicato in data: 19/1/2021 alle ore:14:46 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Prosegue l’azione dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

I Carabinieri della Stazione Forestale di Summonte hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino due imprenditori edili ritenuti responsabili, a vario titolo, di “Gestione illecita di rifiuti”.

L’attività prende spunto dalla segnalazione da parte di un Carabiniere che, libero dal servizio, nota a Mercogliano un camion che trasporta materiale di risulta, scarti di mattonelle e di mattoni.

Le successive verifiche hanno permesso di appurare che l’autocarro era in dotazione ad una ditta che stava effettuando dei lavori di demolizione a Mercogliano ed era diretto a Monteforte Irpino dove era in corso la realizzazione di un manufatto edile: in quest’ultimo cantiere i militari operanti hanno rinvenuto cumuli di analoghi rifiuti che non erano stati trasportati in un centro di smaltimento autorizzato, come previsto dalla vigente normativa.

Alla luce delle evidenze emerse a carico dei predetti è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento