Flash news:   Elezioni Politiche 2022, l’Irpinia premia il centrodestra: Gianfranco Rotondi alla Camera e Giulia Cosenza al Senato Torna in vigore l’ordinanza per gli abbruciamenti dei residui vegetali a Mercogliano Elezioni Politiche 2022, Oggi silenzio elettorale. Domani si vota: seggi aperti dalle 7 alle 23 Elezioni Politiche 2022, Gianfranco Rotondi chiude la campagna elettorale a Mercogliano. Foto Elezioni Politiche 2022, bagno di folla per la chiusura del Pd ad Avellino. Petracca: ”straordinaria partecipazione, abbiamo già vinto”. Foto L’Avellino batte il Messina, primi tre punti in campionato World Cleanup Day: successo a Mercogliano perla giornata contro l’inquinamento. Foto Arrestato per stupefacenti 69enne napoletano latitante: era ricoverato in una clinica Coppia denunciata a Mercogliano per furto di energia elettrica Un 50enne di Avellino e due 20enni di Mercogliano denunciati per “Furto aggravato in concorso”

Sconfitta beffa per l’Air contro Teramo: 88-89

Pubblicato in data: 6/12/2010 alle ore:10:45 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

vitucciAir Avellino – Banca Tercas Teramo: 88-89 (23-26 / 44-43 / 61-65)

Quintetti di partenza
Avellino: Green, Troutman, Szewczyk, Thomas, Dean
Teramo: Zoroski, Boscagin, Diener, Davis, Fletcher

Seconda sconfitta beffa per l’Air per un punto contro il fanalino di coda Teramo e terzo ko consecutivo dopo Cantù e Biella. La squadra di mister Vitucci (foto) cade di nuovo in casa concedendo alla squadra ospite la prima vittoria in campionato. «Un passo falso che non dovevamo fare – commenta amaramente il mister irpino -. Loro non avevano niente da perdere, noi non abbiamo attaccato in maniera sufficiente. Dobbiamo rimboccarci le maniche e metterci a lavorare nel modo migliore possibile per ritrovare il gioco che in certi momenti è mancato. Hanno pesato sul risultato diversi piccoli episodi, la partita si doveva chiudere prima. Troppe soluzioni da fuori soprattutto nella prima fase e non abbastanza nella seconda. Johnson e Troutman hanno sofferto la versatilità di Fletcher. Green ha giocato poco nel primo quarto perchè era nelle condizioni fisiche migliori. Per l’ultimo minuto ci sono state due possibilità: giocare un’azione velocissima, nel giro di pochi secondi e poi cercare un altro possesso oppure come abbiamo fatto noi, se non fosse stato per lo sbaglio al tiro poteva andare bene, ma non gettiamo la croce su Troutman».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento