alpadesa
  
Flash news:   Un anno di amministrazione D’Alessio, il sindaco: “Un anno bellissimo, l’obiettivo è riportare Mercogliano ad essere la perla dell’Irpinia” Coronavirus, nessun caso in Irpinia su 299 tamponi effettuati Chioschi Montevergine, riunione dei commercianti con il sindaco questo pomeriggio. D’Alessio: “Ci impegneremo per trovare tutte le soluzioni possibili” Coronavirus, quasi raddoppiati i guariti e le vittime in un giorno sono solo 78 Spari contro auto di giovani a Mercogliano, sequestrata la vettura: Polizia a caccia di due sospetti Coronavirus, nuovo caso a Mercogliano: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Pentecoste, il 31 maggio Messa di ringraziamento per l’emergenza Coronavirus a Montevergine: invitati cittadini e famiglie colpiti dal virus Montervergine, riaperto ieri il Museo Abbaziale: intervista al direttore Don Giovanni Maria Gargiulo

Stasera al Paladelmauro derby spareggio tra Air e Pepsi per un posto nelle Final Eight

Pubblicato in data: 28/12/2010 alle ore:09:00 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

original-fans1Un derby di fuoco che vale l’ottavo posto per le qualificazioni alle Final Eight 2011. Sarà questo il clima che si respirerà stasera al Paladelmauro dalle 20.30 quando incroceranno le armi Air Avellino e Pepsi Caserta. Un derby molto sentito tra due tifoserie che si sono sempre rispettate, anche grazie ai buoni rapporti fra le società e l’atteggiamento sempre responsabile di Ercolino e Caputo. Agli ospiti casertani, circa 600, è stato riservato l’intero settore nord.
Per coach Vitucci: «Il match è importante per diversi motivi: oltre ai due punti sappiamo che è la partita più sentita dal pubblico e ci teniamo a fare bella figura. Ovviamente, siamo consapevoli che ci aspetta un duro compito, contro una squadra che ha raccolto meno di quanto pensato all’inizio, come del resto noi».
D’altra parte la gara ha grande valore per entrambe che vogliono rimanere attaccate all’ultimo treno utile per qualificarsi alle Final Eight. Per vincere sarà importante la battaglia che Troutman, Szewczyk e Johnson da una parte, e l’ex Williams, Jones e Garri dall’altra, ingaggeranno per il controllo delle aree colorate, con Caserta che è la squadra che cattura più rimbalzi nel campionato (38 di media, contro i 34,4 dell’Air). Anche il controllo del ritmo sarà fondamentale, con il pallino del gioco che rimbalzerà fra le mani di Green e Spinelli, altro ex, e quelle di Di Bella e Koszarek. Attenzione anche alle qualità balistiche di Dean e Bowers, e a quelle atletiche di Thomas ed Ere. Insomma si annuncia una partita combattuta e tecnicamente valida, che sicuramente regalerà emozioni agli sportivi presenti.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento