luned� 26 febbraio 2024
Flash news:   Riqualificazione della Porta dei Santi, presentato il progetto. Parla il sindaco D’Alessio Sarà riaperto il caso dell’omicidio di Pasquale Campanello Scandone, parte la Play-In Gold Avellino: dopo la vittoria nel derby trasferta contro il Monterosi Omicidio Bembo, restano in carcere i due imputati Domani al Loreto concerto dei vincitori della borsa di studio intitolata al preside Ciro Capossela Pasquale Picone nuovo Questore di Avellino Mercogliano: dopo più di 30 anni dall’ultimo intervento, l’Amministrazione annuncia il restauro della Porta dei Santi L’Avellino domani sera a Potenza dopo la disfatta in casa con il Messina La Scandone Avellino rialza la testa e torna alla vittoria

L’Air sul finale fa tremare Montepaschi Siena, 75 – 79

Pubblicato in data: 6/1/2011 alle ore:20:14 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

air avellino montepaschi sienaAir Avellino – Montepaschi Siena: (14/21 – 27/40 – 44/62 –  75/79)
Quintetti di partenza
Air Avellino: Troutman, Green, Thomas, Szewczyk, Dean
Montepaschi Siena: Moss, Carraretto, Stonerook, Mc Calebb Michelori
Arbitri: Lamonica Luigi, Taurino Paolo, Filippini Massimiliano
Spettatori: 2300
Incasso: 19350

Big match al PalaDelmauro contro la capolista Siena guidata da mister Pianigiani. Avvio i gara positivo per i padroni di casa, subito a air avellino montepaschi sienasegno Dean, Thomas, Trouman e Szewczyk, 11-10. Troutman riporta la situazione in parità sul 13-13, ma gli ospiti reagiscono e chiudono il primo quarto a +7, 14 – 21. In campo Spinelli e Johnson che mette a segno sotto canestro e accorcia le distanze (20-23). Doppio cambio tra le file dell’Air escono Thomas e Lawers ed entrano Dean e Infanti. Gli uomini di coach Vitucci ci provano a tener testa ai campioni d’Italia sostenuti dal pubblico di casa. Kaukenas allunga ancora le distanze arrivando a + 10 a metà del secondo quarto di gioco. A due minuti e mezzo dalla fine time out chiamato da coach Pianigiani, ritorno in campo e palla all’Avellino che fallisce il canestro. Szewczyk centra il tiro, air avellino montepaschi siena27-40 a pochi secondi dal fischio dell’arbitro che manda le squadre negli spogliatoi.
Terzo quarto ancora negativo per gli avellinesi che incassano il -16. Dean mette a segno una tripla, time out chiesto dai senesi. Coach Vitucci punta su Spinelli che sostituisce Green.
Al 3 minuti e 40 secondi dalla fine del terzo qaurto bella tripla di Dean che porta il punteggio su 39 a 59. Sotto i tabelloni la MensSana appare molto più pericolosa e anche la panchina del roster senese è più efficace.
Ma il pubblico biancoverde, guidato dagli Orginal Fans, non smette mai di sostenere ed incitare Green e compagni. Contestate alcune scelte arbitrali. E’ Thomas che piazza un +2 sul suono della sirena alla fine del terzo quarto.
L’ultimi dieci minuti di gioco iniziano con due bombe di Dean al minuto 8.54 che portano a 50 a 62, dimostrando di essere il migliore in campo ed il Palazzetto il delirio. Poi due canestri di Thomas da un punto per fallo in area. Siena appare in confusione ed infatti non riesce a tirare nei 24 secondi, mentre ancora Thomas piazza un +2. Ed il pubblico grida “lupi lupi” sul canestro di Szewczyk. Ma in curva Nord dagli sfottò si passa ad accenni di scontri tra i tifosi senesi e gli irpini. Per sedare gli animi ci vuole l’intervento delle forze dell’ordine e dagli agenti della Cosmopol. In campo la rimonta dell’Air guidata da Szewczyk e Troutman sotto il tabellone manda in estasi i tifosi irpini. Thomas con un tiro da due porta a -3 la rimonta quando mancano tre minuti alla fine. Szewczyk mette a segno un canestro da due e poi un tiro da uno. Dean di nuovo in tripla, ma Stonerook poco dopo ribatte con un +3. Ma il pubblico si infiamma sun alcune scelte arbitrali che vengono fischiate. L’Air esce tra gli applausi per una rimonta con il cuore fermatasi a  -4 punti.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento