domenica 03 marzo 2024
Flash news:   Migliorare la sicurezza stradale e riqualificare arterie urbane: protocollo d’intesa tra i comuni di Aiello del Sabato, Atripalda, Contrada e Mercogliano Amministrative 2024, nuovo post e video del candidato a sindaco Carullo Avellino-Catania, al via la prevendita per la gara di mercoledì 6 marzo Riqualificazione della Porta dei Santi, presentato il progetto. Parla il sindaco D’Alessio Sarà riaperto il caso dell’omicidio di Pasquale Campanello Scandone, parte la Play-In Gold Avellino: dopo la vittoria nel derby trasferta contro il Monterosi Omicidio Bembo, restano in carcere i due imputati Domani al Loreto concerto dei vincitori della borsa di studio intitolata al preside Ciro Capossela Pasquale Picone nuovo Questore di Avellino

Passa Treviso in semifinale. L’Air Avellino chiude a testa alta i playoff

Pubblicato in data: 28/5/2011 alle ore:14:03 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

sampietroVince  Treviso i playoff ma l’Air Avellino esce a testa alta e pensa già al futuro. Dopo l’uno ad uno al Paladelmauro, doppia sconfitta fuori casa per il quintetto di coachr Vitucci. In gara tre L’Air Avellino cede a Treviso nel finale per 74-64 mentre in gara quattro Treviso batte l’Air per 69 a 59 approdando così alle semifinali.
Ora si guarda già al futuro dopo i buoni risultati ottenuti quest’anno con la disputa dei play-off. «I ragazzi sono stati eccezionali – afferma Giuseppe Sampietro (foto), che da marzo ha in pratica nelle sue mani le redini del club -, hanno giocato sempre al massimo ottenendo un risultato sportivo davvero molto positivo. È stato evidente che alla fine sono mancate le energie e che non si poteva davvero fare di più. Non ci sono altri motivi per il mancato passaggio del turno dei play-off». Anche i dirigenti del sodalizio biancoverde non hanno mollato, proseguendo nella gestione e garantendo la continuità della gestione. «Domani completeremo le pratiche per l’iscrizione al prossimo campionato – prosegue Sampietro – con l’ultimo versamento necessario. Ma per il futuro non sono per niente ottimista. Il mio ruolo era quello di traghettare la società verso nuovi soci, che non sono mai arrivati. Si è a lungo parlato di nuovi sponsor, ma allo stato attuale non c’è nulla di concreto. In questa situazione mi sono ritrovato da solo con lo sponsor e con qualche amico che collabora. Ma c’è bisogno di risorse molto consistenti, che da soli non possiamo assicurare al club».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento