alpadesa
  
Flash news:   Oggi pomeriggio la presentazione di mister Eziolino Capuano Le parole di coach De Gennaro alla vigilia della gara con la Virtus Arechi Salerno Eziolino Capuano nuovo tecnico dell’Us Avellino, esonerato Ignoffo Auto contro cisterna del Gas lungo la Variante, giovane ferita e traffico in tilt tra Atripalda e Mercogliano Al via la campagna abbonamenti per la Scandone Operazione “Partenio 2.0”, bufera sulla Lega: si autosospende il coordinatore di Avellino Sabino Morano Givova nuovo sponsor tecnico della Scandone Lutto des Loges, il cordoglio di MercoglianoNews per la perdita del papà della collega e presidente Francesca Operazione “Partenio 2.0”, ecco nel comunicato stampa dei Carabinieri i nomi dei 23 arrestati e le intercettazioni shock Scacco al clan “Partenio 2.0”: 23 arresti nell’operazione della D.D.A. della Procura della Repubblica di Napoli contro i clan camorristici

Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“

Pubblicato in data: 6/8/2019 alle ore:13:01 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

Grido d’amore degli Original Fans che hanno esposto uno striscione nei pressi del PalaDelMauro: “Finché il cuore batte qui si combatte”. Un messaggio forte, che non sa ancora di rassegnazione, per la situazione di impasse in cui è finita la Felice Scandone Avellino quando manca un mese all’ottemperamento delle ultime pratiche per l’iscrizione al campionato di Serie B. Per il 4 settembre, la proprietà Sidigas dovrà presentare una fideiussione di 40mila euro, per evitare di rendere inutili gli sforzi compiuti finora (i 20mila euro versati dal Sindaco Gianluca Festa per ottenere un posto nel terzo torneo nazionale).

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento