alpadesa
  
Flash news:   Mercogliano, continua la pulizia del verde pubblico in città Viale San Modestino, isola pedonale nei giorni festivi dal 5 luglio al 30 agosto Coronavirus, i contagi crescono ancora (+187) e il numero delle vittime è di 21 Assemblea ASI, approvato il Bilancio consuntivo 2019 all’unanimità Air Trasporti, riattivate le corse urbane nei giorni festivi sulle linee di Atripalda e Mercogliano Mercogliano, sventato furto in via Nazionale dalla Polizia Municipale “Irpini della Capitale”, a Mercogliano per la consegna della tessera di socio onorario al sindaco D’Alessio Montevergine, visita dell’Us Avellino questa mattina da Mamma Schiavona. Foto Energia elettrica, interruzione domani a Mercogliano per lavori di manutenzione Avellino, diritto del lavoro: condannato il Comune di Mercogliano. Il ricorso risale al 2014

Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“

Pubblicato in data: 6/8/2019 alle ore:13:01 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

Grido d’amore degli Original Fans che hanno esposto uno striscione nei pressi del PalaDelMauro: “Finché il cuore batte qui si combatte”. Un messaggio forte, che non sa ancora di rassegnazione, per la situazione di impasse in cui è finita la Felice Scandone Avellino quando manca un mese all’ottemperamento delle ultime pratiche per l’iscrizione al campionato di Serie B. Per il 4 settembre, la proprietà Sidigas dovrà presentare una fideiussione di 40mila euro, per evitare di rendere inutili gli sforzi compiuti finora (i 20mila euro versati dal Sindaco Gianluca Festa per ottenere un posto nel terzo torneo nazionale).

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento