alpadesa
  
Flash news:   Una fiaccolata per Antonio Dello Russo. Il fratello Giliberto: “chiediamo verità” Messa e fiaccolata in ricordo di Antonio Dello Russo questo pomeriggio a Mercogliano Da domani attivi tre nuovi autovelox sul raccordo Avellino-Salerno Niente mercato ad Avellino, ambulanti in piazza contro l’Amministrazione Festa Chiuse le indagini per l’aggressione all’assessore Giacobbe Calcio, sfida al vertice domenica per il Mercogliano Regionali, l’ex sottosegretario Nannicini a Mercogliano: «Prima programma e alleanze, poi i nomi». De Mita: «Evitare operazioni di continuismo». FotoServizio Avellino Calcio, il presidente Izzo in visita ai “Biancoverdi Insuper…abili” di Atripalda Nasce il comitato “no traforo” del Partenio, in campo il Prc: “progetto folle” Auto in fiamme a Montevergine, spavento per una famiglia in pellegrinaggio al Santuario: intervengono i Vigili del Fuoco. Foto

Scandone sconfitta nel derby casalingo con la Virtus Salerno. Foto

Pubblicato in data: 17/10/2019 alle ore:21:08 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

Derby amaro per coach De Gennaro che al PaladelMauro perde con Salerno. 62-78 il risultato finale per una Scandone che è rimasta più volte in partita, ma il maggior tasso degli avversari ha avuto alla fine la meglio. Seconda sconfitta consecutiva per i biancoverdi dopo quella rimediata a Palestrina.

Queste le parole del Coach De Gennaro alla vigilia della sfida contro Ruvo: “Purtroppo De Leo e Ondo Mengue contro Salerno hanno accusato, rispettivamente, un problema alla spalla e al gomito e solo domani sapremo se potranno essere della partita. Affrontiamo una squadra della nostra fascia e sono sicuro che a Ruvo arriveremo con la giusta concentrazione, mettendo in campo la buona difesa che abbiamo fatto per vedere per tre quarti mercoledì, nella speranza che entri qualche tiro aperto in più. L’attuale società si sta impegnando molto per far sì che il mercato si possa riaprire, ma allo stesso tempo abbiamo una squadra in grado di affrontare ogni difficoltà, a cui va data fiducia. Siamo usciti bene dopo la mazzata di Palestrina, dimostrando per tre quarti, contro Salerno, di potercela giocare con tutti. Ora purtroppo siamo ancora in una fase di precampionato, ma stiamo crescendo e pian piano usciremo fuori”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento