Flash news:   Candelora 2023, i ringraziamenti del sindaco Vittorio D’Alessio. Foto Funicolare di Montevergine, pienone di pellegrini per la Candelora. Foto Montevergine, i Vigili del Fuoco con il Gatto delle Nevi per raggiungere la torre della stazione radio base. Foto Strappo nella Giunta D’Alessio: l’assessore Pasquale Ferraro rimette alcune deleghe Candelora2023, il Comune di Mercogliano si tinge dei colori dell’arcobaleno Incontro sinodale nella sala consiliare di Mercogliano L’Avellino a Potenza nel segno del nuovo attaccante Michele Marconi Poste Italiane presenta il progetto Polis: nella capitale anche il sindaco di Mercogliano Domani il terzo appuntamento del calendario de La Candelora a Montevergine Cerimonia di nomina dei Cavalieri dell’Ordine Pontificio di San Silvestro Papa al Palazzo Abbaziale di Loreto. Foto

Al “Partenio Lombardi” si presenta il nuovo mister Giovanni Bucaro

Pubblicato in data: 27/8/2011 alle ore:13:33 • Categoria: Avellino calcioStampa Articolo

bucaroMister Giovanni Bucaro (foto) nella sala stampa dello stadio “Partenio-Lombardi” si presenta così: “E’ un’avventura che inizio con grande entusiasmo, ci sarà da lavorare, da mettersi in discussione, conosco le ambizioni notevoli di una piazza come quella di Avellino. Bisogna andare per gradi, non dimenticare che negli ultimi anni dopo il fallimento l’Avellino ha dovuto penare tra serie D e Seconda Divisione per arrivare in questa categoria, quindi bisogna proseguire con i piedi di piombo e cercare di programmare il futuro di questa squadra e di questa società. Una società importante ha ha portato l’Avellino in Prima Divisione pur non avendo vinto sul campo con sacrifici economici importanti. E’ chiaro che dal punto di vista tattico ognuno di noi ha il proprio approccio e le proprie idee. Come modulo di base prediligo il 4-3-3 ma in ogni caso sono importanti i concetti e la mentalità, cosa difficile ma da trovare subito. Il primo impatto che ho avuto con i giocatori è stato incoraggiante perchè dopo un cambio d’allenatore così repentino nel giro di qualche ora è sempre “traumatico”, con il passare dei giorni i calciatori si scioglieranno un po’ e saranno più sereni“.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una Risposta »

  1. BUCARO , l’ho conosciuto e apprezzato come giocatore , l’ho visto allenare la PRIMAVERA della JUVENTUS..e..malgrado non sia riuscito a portare ad Avellino..^CURIALE^..con THIAME BABE MAMA..che ho visto giocare nel Treviso, nel Sassuolo e nalla ^primavera^ INTER, ha fatto il ^COLPO GROSSO^, perchè Babe MAME è una vera ^MACCHINA DA GOL^..e..un attaccante..intelligente.
    Difficilmente l’INTER lo cederà mai.!
    Un vero investimento , specialmente se tenuto sempre su di morale..nella ROSA dei TITOLARI..e..qualche complimento in più non guasta , perchè ha compiuto appena..dall’ottobtre 2010..18 anni!
    E’ educato..forse anche un pò timido..ma è voleneroso e ambizioso.
    Com’era BUCARO..da PICCOLO.!?
    Lewisaugel..anche scopritore di..talenti.

Lascia un tuo commento