alpadesa
  
Flash news:   Denunciato titolare di un’impresa edile di Mercogliano ritenuto responsabile di Gestione illecita di rifiuti provenienti da demolizioni e costruzioni Domani 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino Si è sciolto il Direttivo della Curva Sud Avellino Al via la vendita dei biglietti per Avellino-Potenza Controlli e sequestri dei Carabinieri Forestali di Avellino in supermercati di Atripalda e Mercogliano Coppa Italia, vittoria in rimonta con la Cavese. Foto Maltempo, chiusi parchi pubblici e cimitero a Mercogliano Allerta meteo arancione, oggi scuole chiuse a Mercogliano Coppa Italia Avellino-Cavese, info sui biglietti Infiltrazioni al PalaDelMauro, gara rinviata

Si presenta il terzino Laverone: “Sono qui per conquistare la salvezza”

Pubblicato in data: 13/1/2017 alle ore:12:17 • Categoria: Avellino calcioStampa Articolo

Lorenzo Laverone è il primo acquisto del mercato di riparazione dei lupi. Il terzino arrivato dalla Salernitana, si presenta così alla piazza biancoverde: “Sono qui per conquistare la salvezza. Avellino è stata una mia scelta e sono contento di essere qua. Sono dell’avviso che la squadra abbia tutte le carte in regola per salvarsi. Arrivo in questa piazza con grande convinzione, nonostante le offerte non mi mancassero”. Sulla possibilità di vestire diversi ruoli: “Con le mie caratteristiche e le mie capacità mi sono sempre adattato bene. Sono a disposizione del mister e della squadra”. L’Avellino insegue Cocco suo ex compagno a Vicenza: “Se dovesse venire io sarei molto felice visto che calcisticamente parlando c’è tanto feeling”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di MercoglianoNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento